1 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Suzuki e Pool Sci Italia insieme al “Prove Libere Tour 2021-2022”

  • Pool Sci Italia ha scelto Suzuki come Main Partner e Auto Ufficiale del “Prove Libere Tour 2021-2022”
  • La prossima tappa in programma nel fine settimana del 27-28 novembre Cervinia (AO)
  • Gli appassionati della montagna potranno conoscere e testare i modelli 4×4 Allgrip e hybrid della gamma Suzuki.

Suzuki, da sempre vicina ai valori del mondo del ghiaccio e della neve, è pronta a tornare sulle piste e lo fa insieme ad uno dei massimi specialisti del settore. Pool Sci Italia, Consorzio formato da 25 delle principali aziende produttrici di materiale tecnico, ha infatti scelto Suzuki come Main Partner e Auto Ufficiale del suo “Prove Libere Tour 2021-2022”, storico appuntamento per gli appassionati della neve, in cui gli sciatori possono testare sul campo, supportati da esperti skiman, più di 500 modelli di sci proposti da 9 brand appartenenti al consorzio.
Suzuki e Pool Italia condividono gli stessi obiettivi e qualità fondamentali alla base della passione per la montagna. Per godere in massima sicurezza la bellezza della montagna è necessario attrezzarsi in maniera consapevole, scegliendo con cura e competenza la propria attrezzatura. Che siano sci o siano le vetture della gamma 4×4 e hybrid Suzuki, sicurezza, solidità e performance sono valori assicurati e condivisi.

L’evento, il prossimo weekend del 27-28 novembre Cervinia (AO) il secondo di 12 tappe, che toccheranno le principali stazioni sciistiche del Nord e Centro Italia fino alla fine di marzo 2022.


Nelle prime tappe, alla partenza degli impianti sciistici, verrà allestito un villaggio dove verrà esposta l’ammiraglia Suzuki ACROSS Plug-in e il pubblico potrà richiedere informazioni sull’intera gamma 4×4 e hybrid allo staff presente in loco.
A partire dall’ultimo weekend di dicembre poi, l’offerta Suzuki si amplierà e sarà possibile anche provare su fondi impegnativi e suggestivi tutta la sicurezza, la stabilità e le performance della gamma 4×4 e hybrid, per una Suzuki Experience a 360°.

Di seguito il calendario completo del “Prove Libere Tour 2021-2022”:

27-28 novembre Cervinia (AO)
7-8 dicembre Cortina (BL)
11-12 dicembre Pampeago (BZ)
28-29 dicembre Alleghe (BL)
15-16 gennaio Prato Nevoso (CN)
22-23 gennaio Piancavallo (VB)
5-6 febbraio Folgaria (TN)
12-13 febbraio Pila (AO)
26-27-28 febbraio Campofelice (AQ)
5-6 marzo Madesimo (SO)
12-13 marzo Tre cime di Lavaredo (BZ)


Suzuki è all’avanguardia sui fronti del downsizing e dell’ibridazione e vanta un’esperienza impareggiabile in materia di 4×4, dato che propone mezzi compatti a quattro ruote motrici sin dal 1970. Dalla somma di queste competenze scaturiscono alcuni importanti primati: IGNIS hybrid e SWIFT hybrid sono le uniche auto ibride presenti sul mercato sotto i quattro metri di lunghezza a essere dotate anche di trazione integrale. Entrambe sfruttano il pratico schema di trasmissione AllGrip Auto, che non richiede interventi da parte del guidatore e trasferisce automaticamente coppia alle ruote posteriori quando quelle anteriori non hanno aderenza ottimale, migliorando la stabilità e la precisione di guida. Suzuki ha studiato però due ulteriori tipologie di trazione integrale. VITARA hybrid, così come S-CROSS hybrid, sono equipaggiate con la raffinata tecnologia a controllo elettronico AllGrip Select, con quattro modalità di guida che il pilota può selezionare a seconda del terreno da affrontare: Auto, Sport, Snow e Lock. JIMNY Pro è infine dotato della specialistica trazione AllGrip Pro e può passare in breve tempo dalle due alle quattro ruote motrici e inserire eventualmente le marce ridotte per superare le pendenze estreme e gli ostacoli più impegnativi.
Infine ACROSS Plug-in, l’ammiraglia di casa Suzuki elettrica sempre e ibrida quando serve, che presenta la tecnologia E-four, un sistema di trazione integrale innovativa a controllo elettronico, senza collegamenti meccanici tra i due assi e in grado di funzionare anche con il motore termico spento.

Con questo vasto assortimento di soluzioni Suzuki è in grado di soddisfare tutte le esigenze di mobilità e i suoi modelli rappresentano nelle rispettive categorie il punto di riferimento in termini di efficienza, funzionalità e piacere di guida.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909
Suzuki Motor Corporation è un costruttore di automobili, motocicli e motori fuoribordo.
Suzuki nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili. Nel 1920 il laboratorio Suzuki Loom Works diventa Suzuki Loom Manufacturing Co, e nel 1952 viene introdotta la prima bicicletta motorizzata, la Power Free. Nel 1954 Suzuki diventa Suzuki Motor Corporation Ltd e nel 1955 nasce Suzulight, la prima automobile, seguita nel 1965 dal primo motore fuoribordo, il D55. Nel 1970 debutta Jimny LJ10, il primo 4×4 e nello stesso anno appare il mini MPV Carry L40V, 100% elettrico.


Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita puntando su tecnologia, affidabilità, design e innovazione.