1 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Il gres porcellanato per la casa del futuro

La pandemia mondiale che abbiamo vissuto ha cambiato il significato del vivere la casa e ha portato a dover riconsiderare il concetto di abitazione facendo emergere l’importanza di avere a disposizione spazi accoglienti, ben distribuiti e multifunzionali. Adeguare gli spazi domestici ai nuovi e riscoperti bisogni è, e sarà uno dei temi centrali del prossimo futuro.

Gli ambienti domestici hanno assunto nuovi significati e valori, adattandosi alle diverse esigenze del vivere quotidiano e riconquistando il ruolo di rifugi sicuri nei quali ritrovare la propria individualità, anche all’interno di spazi condivisi.

L’emergenza sanitaria che ha segnato l’inizio del 2020 con il conseguente lockdown durato mesi che ha imposto a tanti lo smart working da casa, ha visto la nascita di nuove esigenze tecnologiche e cambiamenti sociali che hanno influenzato il vivere degli spazi domestici. Un nuovo modo, per molti dipendenti abituati ad andare giornalmente in ufficio, di concepire l’attività lavorativa ma anche una realtà inedita che ha stravolto le precedenti abitudini e che probabilmente cambierà irreversibilmente il mondo e il mercato del lavoro. Grazie allo smart working e ai nuovi strumenti messi a disposizione dalla tecnologia come webinar, call o conferenze online, le porte delle nostre abitazioni sono state ‘virtualmente’ aperte anche a persone estranee alla nostra vita, trasformando le abitazioni da luoghi privati dedicati al riposo e alla famiglia, a spazi pubblici.

In futuro, maggiore attenzione sarà posta anche alla progettazione di spazi modulari e flessibili, con sistemi di ripartizione adattabili alle differenti esigenze dei vari componenti della famiglia, all’utilizzo di materiali antibattericiecocompatibili e naturali e all’utilizzo della tecnologia domotica, funzionale alla riduzione degli sprechi energetici e in grado di unire al comfort anche un maggiore livello di sicurezza.

La necessità di maggiore benessere e praticità all’interno delle mura domestiche, ha fatto inoltre emergere l’importanza di avere non solo una casa accogliente, ma anche uno spazio nel quale poter vivere all’aria aperta, sia esso un patio, una veranda, un terrazzo o un giardino con piscina.