30 Novembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Natale in Sassonia, autentico e di qualità tra città, borghi e castelli

Nel periodo natalizio, nei pittoreschi villaggi, castelli e giardini barocchi della Sassonia, i manufatti di artigianato dei Monti Metalliferi e altri autentici prodotti made in Saxony brillano sotto agli occhi dei visitatori come in una grande vetrina luminosa. I tradizionali mercatini sullo sfondo di questi scenari fiabeschi, sono pieni di autentica atmosfera e di preziosi simboli natalizi famosi in tutto il mondo. Esperienze di shopping di alta qualità in Sassonia continuano alla scoperta delle manifatture di pregio della porcellana di Meissen, del pizzo di Plauen e degli orologi Glashütte.

Ai mercatini di Natale della Sassonia si va alla ricerca non solo di  originali idee regalo ma di veri e propri oggetti di pregio realizzati da produttori locali, designer e artigiani, che con la loro arte, qualità, storia e tradizione, rendono unico l’appuntamento con il Natale sassone a partire da fine novembre.



I mercatini di Dresda e Lipsia: grandi, affascinanti e festosi.

Lo Striezelmarkt è il più antico mercatino di Natale della Germania si tiene dal 25 novembre al 24 dicembre 2021 nella vecchia piazza del mercato di Dresda (Altmarkt). Con la piramide e il candelabro di legno formato gigante, la pista da pattinaggio, le giostre, le bancarelle di artigianato tipico, le prelibatezze culinarie e molto altro. Altri mercatini a Dresda dove fare il pieno di regali e di atmosfera natalizia sono: il Miglio di Natale che si estende lungo la Prager Strasse, la più nota via dello shopping di Dresda, oppure il romantico Mercato della Frauenkirche, ricco di artigianato autentico e avvolto dalla splendida atmosfera che dona sullo sfondo la magnifica Chiesa di Nostra Signora.

Tra i mercatini più grandi della Germania c’è anche quello di Lipsia. Con quasi 300 stand di artigianato, gastronomia, arte e design è il cuore dello shopping natalizio in città. Viene allestito nell’area principale della Piazza del Mercato dal 23 novembre al 23 dicembre 2021, al cospetto di un abete alto 20 metri. Altrettanto storico è il mercatino di Natale nella Naschmarkt con una grande esposizione di artigianato locale e arte tradizionale oppure il villaggio finlandese nella Augustusplatz con ruota panoramica e pista di pattinaggio.

ChristmasGarden

Viaggio nel Natale profondo dei Monti Metalliferi.

In nessun’altra regione tedesca si concentra un così alto numero di tradizioni natalizie come nei Monti Metalliferi. Tra i villaggi di Annaberg-Buchholz, Schneeberg, Schwarzenberg, Seiffen, Marienberg e altri ancora, le comunità sono molto unite nel celebrare usanze e tradizioni, alcune di queste secolari, legate all’epoche dell’estrazione mineraria e dell’intaglio del legno, che hanno segnato la storia dei Monti Metalliferi. Il Natale è infatti la festività che ha ispirato i mastri artigiani della regione a creare i famosi manufatti in legno come lo Schiaccianoci, gli omini diffusori di incenso, i  candelabri a d’arco e le alte piramidi natalizie, avviando così la più grande produzione ed esportazione di arte di intaglio del legno al mondo. Ma il Natale è anche il periodo dell’anno nel quale le comunità dei Monti Metalliferi rievocano con le annuali parate musicali delle corporazioni dei minatori, l’importante epoca mineraria, il duro lavoro svolto nelle miniere e l’importante bisogno di luce che rifletteva nelle loro vite. I principali mercatini di Natale nei paesi dei Monti Metalliferi cominciano il 26 novembre 2021 e durano per tutto il periodo dell’Avvento. Le parate e le sfilate delle corporazioni dei minatori nelle roccaforti minerarie dei Monti Metalliferi si tengono nei fine settimana e nelle domeniche d’Avvento, ad esempio a  Schneeberg il 5 dicembre, a Marienberg il 12 e ad Annaberg il 19 dicembre 2021. Qui le date dei principali mercatini di Natale in Sassonia https://www.sassoniaturismo.it/temi/tradizioni-natalizie/mercatini-di-natale/  e delle parate dei minatori https://www.sassoniaturismo.it/temi/tradizioni-natalizie/parate-dei-minatori/.

A spasso nel tempo fatato dei castelli sassoni.

Nella Valle dell’Elba, al Castello di Wackerbarth, nei giorni 11 e 12 dicembre 2021 si tiene il mercatino di Natale con artigiani impegnati nella creazione di manufatti. L’intero parco del castello viene illuminato da lanterne ricreando un vero spettacolo per gli occhi, insieme a musica dal vivo, prelibatezze gastronomiche, rappresentazioni di favole e all’immancabile vin brulè “Wackerbarths Weiß & Heiß”, creato secondo la più antica ricetta del Glühwein in Germania, da gustare insieme a un dolce Christstollen originale di Dresda dal 1730.

Alla Fortezza di Königstein, nella Svizzera Sassone, prende vita una fiaba invernale per tutta la famiglia con menestrelli, artigiani, dimostrazioni di antichi mestieri, bancarelle di arte popolare, spettacoli, personaggi della fiabe, elfi e tante delizie culinarie. Giorni di apertura sono: 27/28 novembre, 04/05 – 11/12- 18/19 dicembre 2021.

Nella magia serale dello Schloss Weesenstein il primo fine settimana dell’Avvento si tiene un romantico mercatino nel cortile illuminato, brulicante di artigiani che mettono in vendita piccoli tesori e prelibatezze. Un piccolo gruppo teatrale poi e le visite guidate rendono ancora più speciale la serata.

Natale al Castello di Pillnitz, quando cala il crepuscolo inizia la magia…

Adagiato sulla riva del fiume nella Valle dell’Elba, il Castello di Pillnitz apre le porte dell’incantevole Giardino di Natale di Dresdaogni sera a partire dal 18 novembre 2021 fino al 9 gennaio 2022 (dalle 16:30 alle 22:00). Milioni di puntini luminosi e un sistema di illuminazione fantasioso avvolgono il castello e il parco di Pillnitz in un mare di luci. Circondati da questa atmosfera meravigliosa si può fare una romantica passeggiata invernale e gustare deliziose specialità e bevande. Maggiori informazioni qui: https://www.christmas-garden.de/dresden/en/

Acquisti esclusivi da fare a Natale in Sassonia (o da ordinare online)

Da mettere in tavola per deliziare famigliari e amici, l’originale Dresdner Christstollen® è il tipico dolce natalizio di Dresda dal 1474. I celestiali angioletti dalle ali a pois di Wendt & Kühn sono perfetti per decorare casa e donarle una dolce e candida atmosfera natalizia insime e tutta la produzione esclusiva di manufatti in legno e simboli del Natale tipica dei Monti Metalliferi.

Questi preziosi oggetti sono così deliziosamente lavorati che dalle loro espressioni sembrano trascendere anime vere.  Vere e proprie eccellenze sassoni sono gli articoli in porcellana di MEISSEN®: la manifattura nata proprio a Meissen più di 300 anni fa dall’allora apprendista farmacista, Johann Friedrich Böttger, che oltre alla sede di produzione ospita anche il Museo d’Arte MEISSEN® con la più completa raccolta di porcellane, dagli inizi del 1710 fino ai giorni nostri.

Altra sofisticata eccellenza sassone è l’industria dell’orologeria Glashütte, dall’omonima città di fama mondiale situata tra le foreste e le colline dei Monti Metalliferi, dove da 175 anni si realizzano gli orologi Glashütte, rigorosamente protetti da uno standard di qualità. Mentre a Plauen, piccolo villaggio del Vogtland, si producono nella manifattura tessile Plauener Spitze® tessuti per la casa in pizzo, accessori moda finemente lavorati con pizzo come orecchini, bracciali, anelli e guanti, il pregiato pizzo di guipure, oltre a tulle ricamato e merletti di alta qualità. Tutti i pizzi e ricami di Plauen sono realizzati al 100% nella manifattura Plauen, dal design alla realizzazione tecnica (punzonatura) fino al ricamo.

Tutti questi eslusivi prodotti made in saxony possono anche trasformarsi in una interessante lista di idee regalo da fare a Natale acquistandoli comodamente online nei seguenti e-shop:
Dresdner Christstollen®
Manufatti di Wendt & Kühn
Articoli in porcellana di MEISSEN®
Orologi Glashütte
Prodotti tessili Plauener Spitze®


Natale sicuro in Sassonia

Il ministro sassone della Cultura Barbara Klepsch ha dichiarato che si sta lavorando attivamente perché i mercatini di Natale e le manifestazioni dei minatori nei Monti Metalliferi si svolgano in modo sicuro, sostenendo gli organizzatori nella più agile messa in pratica possibile del regolamento di protezione anti Covid19. A questo proposito uscirà un’ordinanza precisa il 21 ottobre 2021. Il ministro ha anche ribadito l’importanza del coordinamento tra gli organizzatori pubblici e privati degli eventi di Natale e le autorità sanitarie.