17 Ottobre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Innovability4youth Epson si unisce a AIESEC per parlare di ambiente con i giovani

Epson Italia, in occasione di PRE-COP 26, la conferenza preparatoria a COP 26 sui cambiamenti climatici, si unisce a AISEC, l’organizzazione di studenti che opera in Italia con un’ottica di network internazionale, per parlare con i giovani di criticità ambientali, prospettive future e azioni da mettere in campo. 

Milano, 29 settembre 2021 – Epson è da sempre impegnata sui temi ambientali e  quest’anno oltre ad aver rinnovato l’Environmental Vision 2050, che la impegna entro quell’anno a diventare carbon negative e a non utilizzare più risorse naturali(1), ha anche annunciato la campagna “Turn Down the Heat” in collaborazione con la National Geographic Society, per testimoniare il suo impegno contro i cambiamenti climatici e invitare le aziende a combattere il riscaldamento globale.

In occasione di Pre-COP 26, la conferenza preparatoria a COP 26 sui cambiamenti climatici che si terrà a Glasgow, sono previsti decine di incontri, dal 28 settembre al 2 ottobre, a Milano.

Protagonisti saranno i giovani, giunti qui con i loro delegati da ogni parte del mondo.

In questa arena di discusisoni e dibattiti, Epson Italia si unisce a AISEC, l’organizzazione di studenti che opera in Italia con un’ottica di network internazionale, per parlare con i giovani di di criticità ambientali, prospettive future e azioni da mettere in campo.

Innovability4youthquesto il titolo dell’incontro, che si terrà online giovedì 30 settembre alle ore 10.30 all’interno dell’All4Climate (per iscriversi: https://bit.ly/4youth30), la manifestazione a latere della precop26. A moderare l’incontro è stata chiamata Virginia Bagnoli, senior manager del Climate Group che sarà affiancata da Teresa Agovino, ingegnere ambientale molto attiva nel settore del turismo sostenibile e da Alice Pomiato, imprenditrice ambientale. Luca Cassani, Corporate Sustainability Manager di Epson Italia, completerà il panel.

Molti i temi di cui si parlerà dando voce anche ai giovani invitati al meetingdal futuro che vogliamo per chi vi abiterà, come le generazioni future, alle aziende impegnate a perseguire emissioni zero, dal confronto fra le generazioni sino ad arrivare alle azioni quotidiane che dovranno diventare la nuova normalità.

(1) Risorse non rinnovabili quali petrolio e metalli.