27 Ottobre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

UTILITÀ MINIMALE, SEMPLICITÀ RADICALE

L’estetica di HYKE è discreta e sofisticata. Hideaki Yoshihara e Yukiko Ode, i creativi del brand cult giapponese, uniscono la passione per il vintage e quella per le uniformi storiche alla capacità di reinventare e rivisitare l’heritage dei capi, traducendo, con un approccio contemporaneo, la propria ispirazione. Il loro stile minimale e utilitaristico e la loro attenzione alla performance tecnica si fondono perfettamente con lo spirito di Moncler.

Per la collezione disegnata per Moncler Genius, il duo ha tratto ispirazione da alcuni capi di archivio Moncler – come i piumini creati negli anni Sessanta in collaborazione con Lionel Terray – e dalle uniformi vintage provenienti dalla Francia, paese d’origine del brand. I riferimenti storici vengono interpretati con maestria e rivisitati attraverso i tessuti innovativi e le tecniche di cucitura tipici di Moncler. Le silhouette distintive di HYKE, raffinate e minimaliste, si arricchiscono così delle trapuntature iconiche del brand, pur mantenendo linee sono pure ed essenziali. I piumini, i parka con cappuccio, i cappotti su cui applicare le sciarpe che diventano colli imbottiti e i parka con interni staccabili vengono proposti in una palette di monocromie blu navy e taupe.

La semplicità estrema è il codice primario della collezione con l’aggiunta dei dettagli utilitaristici di HYKE come i tagli laterali e i lunghi nastri. C’è una continuità precisa che unisce i capi uomo e quelli donna, con una specularità di forme e tonalità metropolitane. I capi in teddy fleece, i pantaloni stratificati, le gonne e gli abiti plissé, i cardigan a coste e gli abiti tabard traducono ulteriormente la valenza pragmatica e l’ispirazione-uniforme della collezione, espressa anche nei berretti, negli stivali imbottiti e perfino nei capi packable. Heritage ed evoluzione sono sempre stati i codici fondanti dell’estetica di HYKE e lo diventano anche nella collezione 4 MONCLER HYKE con un messaggio stilistico concreto, caldo e coinciso.

HYKE Biografia

HYKE è un brand di abbigliamento femminile basato a Tokyo, lanciato nel 2013 dai designer Hideaki Yoshihara e Yukiko Ode. I capi si ispirano alle diverse silhouette provenienti dalla vastissima collezione vintage dei due stilisti, continuamente rivisitata valutando la storia di ogni elemento e la sua transizione nello stile di vita odierno. Nel 1997, la passione per gli abiti da lavoro vintage, le uniformi e lo sportswear ha spinto Yoshihara e Ode ad aprire il negozio Bowles a Tokyo, e in seguito a disegnare Green, una collezione di capi originali. Dopo aver interrotto la collezione per tre anni per dedicarsi alla famiglia, i designers hanno deciso di riprendere a disegnare. Invece di ripartire con Green, il duo ha deciso di creare un nuovo brand, HYKE, come sintesi del nuovo inizio ed evoluzione del loro design. La collezione ready-to-wear include capispalla, pezzi sartoriali e maglieria, ma anche accessori come cappelli, sciarpe, borse e scarpe. Il brand HYKE è attualmente distribuito a livello internazionale in 90 negozi tra cui: Harvey Nichols in UK; Peak Store in Russia; I.T., Dover Street Market, HCH, HUG, Net-à-Porter, SKP-S in Cina; I.T. e Harvey Nichols a Hong Kong; Adekuver, Beaker, Ecru e Eliden in Corea; United Arrows a Taiwan; Haand Barneys New York, Isetan, Ron Herman e United Arrows in Giappone. Nel novembre 2017, il marchio è stato insignito del prestigioso Mainichi Fashion Grand Prix.