27 Ottobre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Settimana Europea della Mobilità 2021: questa mattina l’incontro “Mobilità sostenibile negli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro”

Nell’ambito della SEM – Settimana Europea della Mobilità – il Comune di Venezia ha organizzato questa mattina all’I.T.I.S. Carlo Zuccante di Mestre, un incontro dedicato alla mobilità sostenibile per far conoscere le attività realizzate nel corso del progetto “Venezia in classe A”, promosso dal Ministero della Transazione Ecologica. In questa occasione sono state illustrate le concrete alternative all’automobile, riguardo agli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro, realizzate nel corso del progetto, che vede la collaborazione del Comune, delle scuole e delle aziende ed enti del territorio. Per sensibilizzare studenti e mobility manager (scolastici e aziendali) a una maggiore consapevolezza nell’uso dei veicoli alternativi, sono stati presentati in particolare:

  • il corso di educazione stradale per la guida in monopattini
  • le aree di scooter sharing e relativi stalli
  • le nuove mappe dei percorsi ciclabili

Alla presentazione sono seguiti una descrizione delle opportunità e dei vantaggi, per gli studenti, di una mobilità sostenibile e un elenco delle attuali possibilità di finanziamento dei piani degli spostamenti casa-scuola. L’attenzione si è concentrata infine sugli spostamenti casa-lavoro, con la descrizione da parte delle aziende vincitrici del Bando finanziato dal progetto Venezia in classe A – OVS Spa, Agenzia delle entrate-Direzione regionale del Veneto, Save SpA, Azienda Aulss3 Serenissima, Trenitalia Spa – degli interventi realizzati per i propri dipendenti.

A fronte di un finanziamento ministeriale pari a 55.100,00 euro sono stati utilizzati buoni mobilità per l’acquisto di biciclette e relativa attrezzatura, realizzati bici park e colonnine per la ricarica di auto elettriche, sviluppate piattaforme di carpooling per organizzare e monitorare i viaggi condivisi.

“Progetto Venezia in Classe A”:

Il Ministero della Transizione Ecologica, attraverso il “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro”, ha concesso al Comune di Venezia un finanziamento di 1 milione di euro per le attività di “Venezia in Classe A”. Il progetto, che si conlcuderà all’inizio del 2023, si propone di offrire delle opportunità di intervento e di promozione della mobilità a ridotte emissioni negli ambiti interessati dagli spostamenti sistematici, sviluppando in parallelo due linee di azione, una dedicata alle scuole e l’altra dedicata agli enti/aziende presenti sul territorio.

Web: