17 Settembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

E’ sempre una bella stagione

Ad agosto lo spettacolo si sposta in Parco Bissuola con il circo!

“E’ sempre una bella stagione” a fine agosto si trasferisce in terraferma al Parco della Bissuola: il grande tendone Le Chapiteau ospita quattro appuntamenti dedicati alle arti circensi.

Si parte il 26 agosto con lo spettacolo Johann Sebastian Circus di Circo El Grito: boleadoras, acrobatica aerea, giocoleria e mano a mano, con la musica dal vivo di Bach ad accompagnare un clown che cerca l’equilibrio in una nota stonata, obbligando a numeri strambi i suoi musicisti e i danzatori.

Il 27 agosto è la volta del Trio Trioche con Troppe Arie, la storia di una vecchia zia, dal glorioso passato nella musica, in giro per i teatri di tutto il mondo in coppia con il Nipote e la giovane Badante. Le arie d’opera più famose vengono interpretate in modo bizzarro e divertente, accompagnate dal pianoforte, dal flauto e dai mille oggetti che Norma s’inventerà di suonare. Tra musica classica e virtuosismi, gioco di ritmi e gags.

Il 28 agosto si va in scena con Liminal, ancora di Circo El Grito, uno spettacolo circense che parla a tutti perché agisce sullo stupore, per poi farsi pensiero e riflessione. Evoluzioni aeree, acrobazie e virtuosismi, accompagnati dalla musica live, in un atmosfera onirica.

L’ultima serata, il 29 agosto, è affidata ad Andrea Farnetani in Love is in the air, confessioni di un giocoliere: artista poliedrico diffonde nel mondo il suo amore per la risata e con questo spettacolo mostra i retroscena di un giocoliere. Gli spettatori saranno in grado di ascoltare i pensieri dell’artista che si esibisce per il loro divertimento.

Tutti gli spettacoli sono in doppia replica giornaliera e ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili, prenotabili sul sito www.culturavenezia.it a partire da cinque giorni prima dell’evento e fino a tre ore prima dell’inizio dello spettacolo.

Ogni utente può prenotare due biglietti. La rassegna si svolgerà nel pieno rispetto delle disposizioni governative in vigore: accesso a numero limitato, uso di mascherina chirurgica e distanziamento tra i posti a sedere. Saranno presenti postazioni con detergenti e soluzioni disinfettanti e ogni posto a sedere sarà sanificato prima dell’accesso del pubblico alla platea.

L’accesso agli spazi avverrà secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (GREEN PASS) come da Decreto Legge 23 luglio 2021 , n. 105. Sono esonerati dall’obbligo i bambini sotto i 12 anni.