17 Settembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

GRIGOLO E YONCHEVA INSIEME PER LA TRAVIATA AL 98° ARENA DI VERONA OPERA FESTIVAL 2021

Brindisi per La Traviata all’Arena di Verona © Foto Ennevi 2021

nel capolavoro di Verdi tornano per un’ultima serata le stelle Sonya Yoncheva, Vittorio Grigolo e George Petean dirette da Francesco Ivan Ciampa.

La Traviata

Arena di Verona

Amore e sacrificio sullo sfondo di una Parigi nel fiore della Belle Époque: è La Traviata, l’opera più amata e rappresentata al mondo, che torna in Arena per la sua quinta recita con la direzione di Francesco Ivan Ciampa e conferma il cast stellare già acclamato lo scorso 7 agosto. Il nuovo allestimento comprende sedici opere dalle Gallerie degli Uffizi e le scenografie digitali realizzate in collaborazione con D-wok.

Dopo la trionfale serata evento per il debutto di Jonas Kaufmann, l’Arena di Verona ospita quattro serate indimenticabili d’opera e grande musica: si comincia con l’ultima occasione per sentire insieme il soprano Sonya Yoncheva e il tenore Vittorio Grigolo, di nuovo uniti sul palcoscenico per la storia di Violetta e Alfredo. Con loro il richiestissimo baritono George Petean, che nel ruolo di Germont padre ha fatto il suo esordio all’Arena di Verona.

Ritornano apprezzati artisti anche nei ruoli di fianco, come Carlo Bosi per Gastone e Natale De Carolis come Marchese d’Obigny, Clarissa Leonardi come Flora accanto a Nicolò Ceriani come Barone DoupholRomano Dal Zovo come Dottor GrenvilMax René Cosotti come GiuseppeYao Bohui come Annina e Stefano Rinaldi Miliani nel doppio ruolo di Domestico e Commissionario. Ai numerosi mimi e figuranti, nelle feste parigine si aggiunge il Ballo con il ritorno della prima ballerina greca Eleana Andreoudi. Il Coro istruito dal maestro Vito Lombardi el’Orchestra della Fondazione Arena di Verona sono diretti da Francesco Ivan Ciampa, reduce dal personale successo sul podio della Domingo Opera Night.

Ultimi posti disponibili. Ultima replica: giovedì 2 settembre, ore 20.45.

La settimana prosegue con le nuove produzioni di Nabucco (venerdì 20 agosto), Aida (sabato 21) ed il concerto-evento dedicato a Beethoven.

Dallo scorso 6 agosto, per l’accesso all’Arena di Verona si applicano gli obblighi di legge che prevedono l’EU Digital Covid Certificate (“Green Pass”) o altra certificazione. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito web all’indirizzo https://www.arena.it/it/arena-di-verona/info-covid