23 Settembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

ESTATE SFORZESCA. UN “DOPPIO” FERRAGOSTO CON L’ORCHESTRA VERDI LIVE E IL DJSET DI JOE T VANNELLI IN STREAMING


Uno spettacolo diverso ogni sera, sabato 14 doppia serata dedicata a Strehler
  

Milano – Prosegue fino al 7 settembre nel Cortile delle Armi del Castello “Estate Sforzesca”, la rassegna di musica, teatro, danza e arti performative curata e promossa dal Comune di Milano e cuore del palinsesto ‘La Bella Estate’.  

Il programma della serata di Ferragosto è stato pensato per essere trasversale e inclusivo e propone quindi due eventi completamente differenti musicalmente e diversamente fruibili dal pubblico: alle 21, il concerto “Il Classico Ferragosto” dell’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” che eseguirà dal vivo musiche di W.A. Mozart e L.V. Beethoven, mentre a partire dalle 23, sul canale Facebook del dj di fama internazionale Joe T Vannelli verrà trasmesso in streaming il dj set “Save the dance”, registrato a porte chiuse e senza pubblico sul palco di “Estate Sforzesca” lo scorso 2 agosto.

La performance, a cura di Sound Faktory e inserita nel “Joe T Vannelli Live on Tour”, è parte del progetto nato nell’aprile 2020, in pieno lockdown, per valorizzare il territorio italiano e le sue bellezze nel mondo attraverso la musica dance/house e, al tempo stesso, per lanciare un messaggio, “Save the dance” appunto, a sostegno del settore che è stato fortemente provato dalla crisi sanitaria. Il progetto ha all’attivo 55 tappe in Italia, tra castelli, rocche, musei, piazze, riserve naturali e 7 siti Patrimonio dell’Unesco. È il dj set streaming più visto in Italia e vanta un pubblico eterogeneo e internazionale.  
L’evento (due ore di musica) potrà essere seguito a partire dalle ore 22, sulla pagina facebook.

Photo by www.vittoriolafata.it



“Estate Sforzesca si dimostra ogni anno di più un progetto strategico per lo spettacolo, milanese e non solo, oltre che la scelta giusta per i cittadini appassionati di musica e spettacolo e i visitatori che iniziano a riaffacciarsi in città – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno –. Lo dimostrano non solo la grande partecipazione degli operatori culturali nella fase di costruzione del calendario, ma anche, e soprattutto, i numerosissimi sold out registrati fino ad oggi”.    

Per la settimana di Ferragosto, “Estate Sforzesca” ha in programma: stasera, lunedì 9, lo spettacolo “Sindrome da web – uno spettacolo di danza e attualità” del Teatro Oscar Danza Teatro, che porterà sul palco uno spaccato della società, una retrospettiva agrodolce sulle dipendenze derivate dall’avvento di Internet e le nuove normalità di relazione e contatto come whatsapp, il video gaming, i social media e così via.  

Seguiranno il quarto e quinto appuntamento di “Milano Classica” a “Estate Sforzesca”: martedì 10 il concerto “Il classico concerto rock. The Pax Side of the Moon vs. Le Cameriste Ambrosiane”, che vedrà sul palco l’ensemble d’archi femminile “Le Cameriste Ambrosiane” assieme al gruppo “The Pax Side of the Moon”, talentuosi musicisti dallo stile unico sulla lunghezza d’onda di Elio e le Storie Tese, un incontro artistico inedito e imprevedibile; mercoledì 11 il “S/Concerto. Una jam session tra musica e letteratura” a cura di La Fabbrica del Gess, uno spettacolo tra cinema e letteratura dove la colonna sonora incontra il racconto e la parola.   

La settimana di Ferragosto proseguirà con tre eventi all’insegna del teatro: giovedì 12 lo spettacolo di racconti, canzoni, aneddoti teatrali, ricordi, cabaret “Noi due stupidi” a cura de “Il Mecenate”, che vedrà in scena Luca Sandri e Federico Zanandrea e altri protagonisti in un omaggio al varietà televisivo; sabato 14, Estate Sforzesca renderà omaggio a Giorgio Strehler attraverso due speciali appuntamenti: “La voce di Strehler” a cura di Spirit de Milan APS, dove si ricorderà la figura di Strehler attraverso le tre voci di Giorgio Bongiovanni e Stefano De Luca, due suoi allievi del primo corso istituito nella Scuola del Piccolo Teatro, e Umberto Ceriani, un attore che ha lavorato a lungo con Strehler all’interno della straordinaria famiglia artistica di cui essi tutti fanno parte ancora oggi; a seguire “Apprendisti stregoni. Il metodo Strehler”, a cura del Piccolo Teatro di Milano e frutto di una più ampia collaborazione tra il teatro, Rai Cultura e il Comune di Milano, che vedrà la proiezione esclusiva e in anteprima dello speciale di Rai Cultura “Apprendisti Stregoni. Il metodo Strehler”, con un’introduzione del direttore del Piccolo Teatro di Milano Claudio Longhi. Il documentario andrà in onda, la sera stessa, su Rai5.   

Per accedere agli eventi di Estate Sforzesca, così come previsto dalla legge per tutti i luoghi di cultura e spettacolo, da venerdì 6 agosto è necessario esibire all’ingresso il Green pass e un documento d’identità.  

Ingresso gratuito o a prezzo calmierato