23 Settembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

I Want To Be Green presenta Looks by Luks

I Want to be Green è il progetto speciale di Pitti Immagine nato per aprire le porte di Pitti Connect sulle collezioni e le iniziative che rendono il kidswear in linea con la spinta “eco-conscious” delle nuove generazioni.

Turbanti e kimono anti spreco

La sostenibilità è fatta anche di dettagli. Anzi, a volte, sono proprio i piccoli accessori, segni distintivi di uno stile creativo e personale, a permettere di compiere un gesto concreto a sostegno dell’ambiente. Accade questo nell’atelier di Looks by Luks, brand polacco basato a Sopot, che ha iniziato creando turbanti per bambini e oggi ha allargato la produzione a cappelli, kimono, pagliaccetti e spugne. L’origine dei materiali, il processo creativo e l’impatto finale sull’ambiente sono al centro dell’attenzione con l’obiettivo di trasmettere etica e rispetto ai propri clienti. Altro punto di forza, le stampe che vengono progettate in collaborazione con artisti ai quali viene chiesto di riflettere proprio su temi come l’ecologia, dell’uguaglianza sociale e della libertà. 

L’idea sostenibileOgni prodotto viene cucito nella piccola manifattura di Sopot su ordinazione del cliente. In questo modo viene prodotto quanto necessario e nulla viene sprecato.

Materiali greenLooks by Luks impiega materiali naturali certificati da Oeko-Tex® Standard 100 e/o GOTS (Global Organic Textiles Standard), biologici, etici e sostenibili: cotone, lino, seta, cupro e bambù. La lana Merino ha anche i certificati Blue Sign e ZQ.
 In più
 Parte del ricavato della nuova collezione “Liberté” sarà devoluta alla fondazione Open Mind, che promuove l’idea di un “mondo senza barriere” sostenendo l’artigianato locale e il design contemporaneo, per dimostrare che la cultura e l’arte migliorano le nostre vite.