Luglio 30, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Rocco Giocattoli amplia la Linea Giocorò con ‘E se fossi? Mimo’

Un gioco che coinvolge corpo, movimento e creatività, garanzia di divertimento per grandi e piccini. Tra le novità dell’estate 2021, Rocco Giocattoli – storica azienda nella realtà distributiva italiana – aggiunge all’amato gioco E se fossi? della linea Giocoròil nuovo E se fossi? Mimo, che rispetto al primo esclude la possibilità di usare suoni o parole per far intuire la carta posizionata sulla fascetta in testa.

Stimolare concentrazione, coordinazione e tempo di reazione, divertendosi insieme: è possibile giocare a E se fossi? Mimo da 2 a più giocatori, dividendosi in due o più squadre, coinvolgendo grandi e piccoli in una sfida a tempo.

“Tutti sanno cosa hai in mente, tranne te”. Inizia il giocatore più giovane, indossando la fascetta sulla fronte, diventando così l‘indovino: pescando una carta, senza guardare, questa viene posiziona sulla fascetta, si gira la clessidra e il gioco inizia! I membri della squadra dovranno mimare l’azione indicata sulla carta. Lo scopo è indovinare quante più carte possibili prima che scada il tempo e, per ogni risposta esatta, la squadra guadagnerà un gettone. E se una azione mimata non viene indovinata entro lo scadere del tempo? La carta viene rimessa a faccia in giù sul fondo del mazzo e il gioco passa all’altra squadra. Vince la partita la squadra con più gettoni.

Aggiornando costantemente l’ampio catalogo di prodotti in offerta per tutte le età, Rocco Giocattoli – che da 60 anni continua ad accompagnare generazioni di bambini nei momenti più divertenti della giornata – amplia nuovamente la linea Giocorò, nata e registrata nel 2017 rafforzando la posizione dell’azienda in una categoria, quella dei giochi di società, dove è presente già da molti anni prima con la distribuzione, tra gli altri, di giochi storici e di gran successo come Acchiappa la polpetta e Pirata Pop Up.

E se fossi? Mimo è disponibile a partire dai primi di agosto, prezzo al pubblico consigliato euro 12,99.

Fondata nel 1962 da Rocco D’Alessandris e attualmente amministrata da Marco e Dino D’Alessandris, Rocco Giocattoli è una realtà storica nella distribuzione di giocattoli in Italia il cui core business, per più di 30 anni, è stato legato alla vendita all’ingrosso. Dal 1993 l’Azienda ha iniziato un programma di diversificazione, dedicandosi anche alla vendita al dettaglio, che oggi rappresenta circa il 45% del fatturato, con 11 negozi di proprietà situati a Roma e nel Lazio e più di 200 corner personalizzati all’interno dei negozi dei gruppi Coin, Upim e OVS in tutta Italia. Oggi Rocco Giocattoli è strutturata in quattro unità di business: DISTRIBUZIONE, RETAIL, SHOP IN SHOP e E-COMMERCE. Rocco Giocattoli è alla costante ricerca di prodotti innovativi che stimolino la curiosità e l’immaginazione dei bambini, ponendo particolare attenzione alla loro sicurezza. Sicurezza e l’alta qualità del prodotto sono da sempre i due pilastri fondanti di Rocco Giocattoli. L’attenzione attribuita alle tendenze di mercato, permette a Rocco Giocattoli di lavorare costantemente per conquistare quote di mercato importanti ed acquisire licenze a livello nazionale. Rocco Giocattoli si impegna a stringere partnership con aziende internazionali per la distribuzione esclusiva di numerose linee di prodotto, imponendosi sempre più come protagonista nel mercato italiano.