Luglio 31, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Cosa fare e vedere a Benidorm


Benidorm è una città al sud della Regione di Valencia. Infatti, si trova nella Costa Blanca.


Per arrivare a Benidorm ci sono due aeroporti, l’aeroporto di Valencia (a un’ora e quindici minuti da Benidorm) e più vicino, l’aeroporto di Alicante (più o meno a mezz’ora di Benidorm).

Dall’aeroporto a Benidorm ci sono diversi mezzi di trasporto per arrivare.

Quindi è molto facile arrivare a la città.


La città di Benidorm è molto conosciuta in Spagna, infatti, si tratta della quarta città con più turisti del Paese.

È considerata la capitale turistica della regione ed inoltre, la capitale del sole della Spagna.

A Benidorm ci sono due grandi spiagge di sabbia bianca e dorata. Anche, ci sono 3 calette in più, due nel Parco Naturale, l’altra in pieno centro storico.


Benidorm è circondata da montagne, dunque queste montagne proteggono la città da pioggia o vento.

Per questo motivo, a Benidorm noi abbiamo un micro-clima, anche in inverno. In città non ci sono soltanto spiagge, ma ci sono molte attività da fare durante tutto l’anno.

Per esempio, è una città abbastanza familiare (ci sono 5 parchi tipo luna park e anche uno zoo, le spiagge sono sicure per i bambini…).

È anche una città per gli anziani (in inverno c’è un’ottima temperatura anche per andare o fare il bagno al mare), o per i giovani (ci sono tante attività acquatiche ed sportive, festival musicali…).

Dunque, è una destinazione cosmopolita e per tutti tipi di viaggiatori.


Benidorm è conosciuta per la sua architettura. Il piano urbano della città, creato verso il 1956, è un esempio d’architettura sostenibile. Allora, ciò che voglio dire, il modello urbano in verticale ed orientato al sud è considerato più sostenibile dell’orizzontale (perché questo orizzontale consuma più territorio e la popolazione ha bisogno della macchina per fare qualsiasi cosa).


Pertanto, grazie al modello verticale de Benidorm, noi andiamo a piedi (meno inquinamento) e noi abbiamo anche un risparmio energetico perché noi sfruttiamo l’energia del sole.

Ci sono più 85 km di pista ciclabile per andare in giro la città.

Inoltre, il piano urbano ha rispettato le montagne, allora abbiamo un parco naturale bellissimo dove si trovane le calette di cui ho parlato prima. Anche nel parco naturale, abbiamo alcune scogliere di 300 metri (di alto).


Grazie al quasi nullo inquinamento, la qualità dell’acqua è incredibile, anche per fare immersioni.


Insomma, la città ha tutti i servizi necessari per offrire una bellissima vacanza per i sui ospiti.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.


https://it.visitbenidorm.es/

benidorm@touristinfo.net