1 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Ingka Group, H&M, Kingfisher e Walmart uniscono le forze in un’alleanza di vendita al dettaglio – sulla strada verso un futuro di 1,5°C

Ingka Group, insieme a H&M, Kingfisher e Walmart, è un membro fondatore dell’alleanza di vendita al dettaglio, che fa parte dell’UNFCCC Race to Zero. The Race to Zero Breakthroughs: Retail Campaign mira a promuovere una maggiore azione per il clima nel settore della vendita al dettaglio in vista della COP26 e oltre. 

Attualmente, solo il 5% delle attività di vendita al dettaglio (per i ricavi totali dell’industria globale) si è impegnato ad agire per limitare il riscaldamento globale in conformità con l’accordo di Parigi. In parole povere, la vendita al dettaglio non sta ancora facendo la sua parte e ha una grande opportunità di avere un impatto positivo, in particolare attraverso:   

  • influenzare le catene di approvvigionamento; 
  • contribuire alla creazione di città più sostenibili; 
  • rendendo più conveniente ed economico vivere con un impatto climatico inferiore 

La campagna Race to Zero Breakthroughs: Retail Campaign incoraggia i rivenditori a fissare obiettivi scientifici in linea con 1,5°C, dimezzare le emissioni di gas serra (GHG) entro il 2030 e raggiungere le emissioni nette di GHG a zero prima del 2050.  
 
L’unico modo per avere successo con la transizione a una società net-zero consiste nel collaborare tra industrie e settori, società e confini, agendo insieme e ridimensionando soluzioni, sostenendo cambiamenti politici e dando l’esempio.   
 
“Siamo nel decennio più importante e richiederà collaborazioni e azioni radicali da parte di imprese, società e governi. In IKEA ci siamo impegnati a diventare positivi per il clima entro il 2030 e, come parte di ciò, ci impegniamo anche per l’obiettivo di 1,5°C nell’accordo di Parigi. Lavorando insieme tra i partner delle associazioni di categoria, questo movimento cerca di coinvolgere il settore della vendita al dettaglio. Se lavoriamo insieme e agiamo con rapidità, concentrandoci su ciò che ha un impatto reale, possiamo davvero fare la differenza per le persone e il pianeta”, afferma Jesper Brodin, CEO, Ingka Group . 
 
La visione IKEA è quella di creare una vita quotidiana migliore per molte persone. Il cambiamento climatico minaccia questo, per le persone di oggi e per le generazioni future. In questo decennio critico è fondamentale lavorare insieme per raggiungere l’accordo di Parigi e limitare l’aumento della temperatura globale a 1,5°C. 
 
IKEA si sta attivando per trasformare la propria attività. Si è impegnata a rispettare l’accordo di Parigi e ha fatto la sua parte per limitare l’aumento della temperatura globale a 1,5°C rispetto ai livelli preindustriali raggiungendo lo zero netto nell’ultimo 2050 e dimezzando le emissioni di gas serra in termini assoluti dalla catena del valore IKEA totale entro il 2030. sarà raggiunto riducendo drasticamente le emissioni di gas serra e rimuovendo e immagazzinando carbonio dall’atmosfera attraverso migliori pratiche di gestione delle foreste e dell’agricoltura all’interno della catena del valore IKEA .  
 
Inoltre, IKEA andrà oltre la propria attività, mirando a ridurre più emissioni di gas serra rispetto a quelle emesse dalla catena del valore IKEA entro il 2030. Include la collaborazione con gli inquilini degli Ingka Centers per consentire loro di ridurre la propria impronta climatica relativa all’incontro con i clienti, comprese le operazioni e i viaggi dei clienti. , oltre ad accelerare l’adozione di obiettivi basati sulla scienza da parte degli inquilini.  
 
Tutti devono contribuire ad affrontare la crisi climatica: i responsabili politici, le imprese e gli individui hanno tutti un ruolo da svolgere. Lavorando insieme, abbiamo nelle nostre mani la transizione verso una società net zero che è migliore per tutti, con aria pulita, acqua pulita, salute migliorata, ecosistemi resilienti e una società giusta ed equa.  
 
La COP26 è un momento decisivo per i leader mondiali per accelerare l’azione per il clima e guidare un cambiamento positivo nelle economie e nelle società. The Race to Zero Breakthroughs: Retail Campaign è solo una delle azioni che Ingka Group intraprenderà in vista della COP26, al fine di coinvolgere tutto il pubblico e creare un effetto a catena per accelerare l’azione per il clima con le imprese, i responsabili politici e decisionali, i colleghi , e le molte persone.