1 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

I Want To Be Green presenta Bianca & Noè

I Want to be Green è il progetto speciale di Pitti Immagine nato per aprire le porte di Pitti Connect sulle collezioni e le iniziative che rendono il kidswear in linea con la spinta “eco-conscious” delle nuove generazioni.

Vestirsi di ortica ed eucalipto

Si intitola “Etna Superstar” ed è dedicata al mitico vulcano siciliano la nuova collezione PE22 di Bianca&Noè, brand italiano dal forte imprinting sostenibile, impegnato non solo nella realizzazione di collezioni green, ma anche nella tutela del suolo e nella valorizzazione del made in Italy attraverso le manifatture locali e gli artigiani. Tutti i capi dallo stile sobrio ed essenziale sono realizzati con tessuti naturali, tracciabili, biodegradabili, privi di pesticidi o di altri prodotti chimici. Alcuni totalmente innovativi come l’ortica himalaiana, la cui coltivazione rientra anche in un progetto etico a sostegno delle donne nepalesi. Missione del brand: insegnare ai bimbi a vestirsi in maniera consapevole per tutelare il Pianeta ma anche salute e benessere.

L’idea sostenibileEucalipto al posto del cotone per proteggere l’ambiente e le pelli sensibili. Questa pianta cresce rapidamente, senza bisogno di acqua o pesticidi, risparmiando risorse e preservando il suolo.

Materiali greenOrtica himalaiana, canapa e lino si trasformano in tessuti ipoallergenici, biodegradabili, termoregolatori e molto resistenti. 

In più
 Recuperando gli scarti dei calzaturifici, due esperti artigiani – Marco Del Tredici e Maddalena Vossen – creano scarpine che sono, ovviamente, pezzi unici.