Luglio 31, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Esce il video di “Speranza in un fiore” dei Jalisse contenente foto e filmati di 200 nonni

Inviato al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella

e a Papa Francesco per celebrare la giornata dei nonni ed anziani del 25 luglio

Oderzo (Treviso) – “Speranza in un fiore” è il terzo singolo estratto dall’album “Voglio emozionarmi ancora” scritto durante il lockdown.

Questa volta i Jalisse propongono un video collettivo, realizzato con le foto e i filmati dei nonni scomparsi durante il covid 19 ma anche di quelli che oggi giocano con i nipoti sulle spiagge accompagnandoli ai parchi regalando sorrisi.

Dopo aver ricevuto la lettera di stima da parte del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che si è complimentato con Alessandra e Fabio per la sensibilità, l’umanità e l’autenticità del progetto, il duo lancia il video di “Speranza in un fiore” in vista della giornata del 25 luglio dedicata ai nonni e agli anziani voluta da Papa Francesco.

Speranza in un fiore è un brano ricco di emozioni, impreziosito dalle foto arrivate via email ai Jalisse corredate da storie toccanti: un laboratorio virtuale che celebra la vita. Un video che, grazie alla compartecipazione dei fan dei Jalisse, ha dato un senso nuovo alla canzone che – oggi più che mai – diventa un messaggio, un album dei ricordi e un’occasione per ricordare e ringraziare i nonni, anime speciali che in vita e dopo sono “angeli custodi”.

I Jalisse raccontano in musica la vita e fanno del loro lavoro una missione sociale che, oltre ad essere condivisa vuole essere di utilità: lo fanno mettendo in musica i pensieri della gente, trasformando spunti, riflessioni e pensieri in messaggi da veicolare con la musica. La famiglia, naturale (e allargata, quando si parla del loro pubblico) è per i Jalisse “la culla” per eccellenza per condividere gioie e dolori e trasformarli in valori universali.

Dichiarano Fabio e Alessandra con un pizzico di emozione e (a tratti) commozione: “Le famiglie e in fan che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto ci hanno consegnato l’intimità dei loro affetti rendendoci – di riflesso – loro parenti. È un raro privilegio per degli artisti entrare nelle case così intensamente”.

Il video di “Speranza in un fiore” sarà presentato in anteprima Sabato 10 luglio alle ore 9.30 a “Buongiorno estate” su Rai 2, programma condotto da Livio Beshir, con Mariolina Cannuli e Rosanna Vaudetti.

“Così, li ho visti andare via troppo distanti

neanche un bacio sulle rughe ed io

che avuto le carezze più importanti

ho trattenuto il fiato e detto a Dio che qui

Che forse qui’ è il momento di fermarsi

non c’è dolore che si possa mai dimenticare

di chi va via così, senza salutarti”.