Luglio 31, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Lido estivo Manazzon, dal primo luglio aprono il prato e il bar

Bisognerà aspettare ancora qualche giorno per lo spray park e per le piscine con i nuovi scivoli e il moto ondoso, che devono essere sottoposti a collaudo

Trento – Il nuovo Lido Manazzon è ormai pronto: il primo luglio apriranno l’ingresso estivo, il prato e il bar. Bisognerà invece aspettare ancora qualche giorno in più per lo spray park dedicato ai bambini più piccoli e per le piscine con gli scivoli e il moto ondoso artificiale: questi ultimi infatti devono essere sottoposti a un rigoroso collaudo che prevede una sequenza di fasi ben definite per la messa in esercizio. Conclusi i test (sicuramente nella prima metà luglio), ci sarà l’apertura al pubblico anche di questa nuova area che rappresenta una novità per Trento: debuttano infatti in città nuovi scivoli e soprattutto un meccanismo per il moto ondoso poco diffuso in Italia, arrivato a Trento direttamente dal Belgio: si tratta di una grande palla rossa che crea le onde artificiali con il movimento, immergendosi e riemergendo dall’acqua. Mentre di solito questo tipo di attrezzature rimane nascosto, in questo caso invece l’elemento funzionale e quello ludico-decorativo coincidono.

Nuovo per Trento anche lo spray park, con giochi d’acqua e spruzzi pensati per i bambini più piccoli. L’anno prossimo aprirà anche la vasca baby, che completa l’area protetta dedicata alle famiglie.

Tutto questo si aggiunge alla piscina olimpionica e alla piscina tuffi in funzione già da fine maggio. Con le nuove attrezzature, il Lido Manazzon offre occasioni di sport, svago e divertimento per tutte le età.