21 Settembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Epson annuncia i nuovi sistemi di presentazione wireless, che semplificano la connessione e migliorano la collaborazione

I modelli ELPWP10 ed ELPWP20 consentono di connettere rapidamente qualunque dispositivo a qualsiasi display.

Cinisello Balsamo – Con l’allentamento delle restrizioni in tutto il mondo e la riapertura di molti spazi di lavoro, si torna sempre più in azienda e in classe. Riprendono quindi riunioni e attività in presenza e, per consentire i più elevati livelli di collaborazione, Epson annuncia due sistemi di presentazione wireless: ELPWP10 ed ELPWP20.

Si tratta di piccoli trasmettitori da inserire nella porta USB dei computer utilizzati dai partecipanti a una riunione o a una lezione per permettere alle persone di collegarsi a qualsiasi schermo piatto o display. E’ poi sufficiente premere un pulsante e cominciare a condividere in wireless i contenuti, senza alcuna operazione aggiuntiva: addio quindi ai complicati e noiosi passaggi finora necessari per collegare i computer alla rete con password e settaggi vari che non fanno altro che rubare tempo prezioso al vero scopo dell’incontro. Inoltre, tramite l’app iProjection di Epson o Miracast, è possibile connettere qualsiasi dispositivo portatile (tablet o smartphone). La sicurezza è garantita dalla crittografia AES-128.

“Grazie alla velocità e semplicità di connessione wireless – spiega Carla Conca, Business Manager Business Products di Epson Italia – quando le persone si alternano nella presentazione non devono più passare il cavo del display o dello schermo piatto da un computer all’altro, permettendo a tutti di concentrarsi sulla creazione di contenuti interessanti e sulla condivisione di idee”.

I vantaggi e le differenze dei modelli ELPWP10 ed ELPWP20.

ELPWP10 consente di collegare qualsiasi dispositivo sorgente direttamente solo a specifici display Epson di ultima generazione: basta inserire il trasmettitore wireless nel portatile e la chiavetta USB nel display. Tramite l’app iProjection è possibile collegare anche tablet e smartphone.

Con ELPWP20, il contenuto può essere condiviso in modo sicuro sia con qualsiasi dispositivo di visualizzazione Epson sia con quelli di terze parti che abbiano una connessione HDMI. Come con il modello ELPWP10, ciò si ottiene utilizzando un trasmettitore wireless in dotazione collegato a un computer portatile, oppure effettuando la connessione di un altro dispositivo portatile tramite l’app iProjection o Miracast.

Entrambi i modelli inoltre consentono la visualizzazione simultanea di contenuti da quattro dispositivi diversi, agevolando la condivisione.

“La condivisione dei contenuti da singoli dispositivi – ha concluso Carla Conca – è un elemento essenziale per lavorare in modo efficiente negli ambienti di lavoro odierni, così come la capacità di visualizzarli su un grande schermo e di consentire la collaborazione. Inoltre, quando si utilizzano simultaneamente più dispositivi sorgente, è importante poter passare da uno all’altro in modo rapido e semplice: i nostri nuovi sistemi di presentazione wireless offrono tutto questo a un prezzo conveniente e competitivo”.

Per entrambi i modelli, gli utenti possono collegare fino a sei trasmettitori e visualizzare sul display condiviso fino a quattro dispositivi contemporaneamente.

Principali caratteristiche dei sistemi di presentazione wireless:

–        velocità e facilità di connessione;

–        possibilità di collegare fino a sei trasmettitori e visualizzare sul display condiviso fino a quattro dispositivi contemporaneamente;

–      facilità di condivisione dei contenuti;

–        condivisione sicura con la crittografia AES-128