Giugno 13, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

CIRCA 7 MILA VIAGGI AL MESE

Gli operatori attualmente attivi sono cinque, con un parco mezzi complessivo intorno ai 450 monopattini. Gli utenti percorrono mediamente 16 mila chilometri al mese

Sono 7 mila al mese, in media, i viaggi su monopattini elettrici a noleggio da parte degli utenti dei servizi a Modena, per circa 16 mila chilometri al mese, con un positivo impatto in termini ambientali.

Gli operatori che offrono il servizio di noleggio di monopattini elettrici attualmente attivi sono cinque, per un parco mezzi medio circolante di 450 monopattini. Si tratta di Togo Mobility, Wind Mobility GmbH Italia, Helbiz Italia, De Feo Vittorio, mentre Bit Mobility è stata autorizzata ma non ha ancora attivato il servizio e la ditta Eos srl ha interrotto anticipatamente l’attività.

Nell’ambito del nuovo avviso per le autorizzazioni del servizio di sharing di monopattini elettrici, gli operatori già autorizzati, se interessati a proseguire il servizio, dovranno inviare richiesta di rinnovo dell’autorizzazione nella quale si dichiara il permanere dei requisiti necessari richiesti dall’avviso, fornendo la documentazione relativa alla polizza assicurativa sottoscritta. Previo controllo, l’Amministrazione provvederà alla proroga dell’autorizzazione fino alla data richiesta e, comunque, non oltre settembre 2024.

Per i nuovi soggetti economici che presenteranno domanda di manifestazione di interesse (Ufficio Mobilità, traffico e urbanizzazioni del Comune di Modena, pec pianificazione@cert.comune.modena.it), il Comune procederà all’autorizzazione al servizio a seguito dei controlli sui requisiti necessari. Anche in questo caso l’autorizzazione sarà relativa al periodo richiesto e, comunque, non oltre settembre 2024.