Giugno 18, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

È tempo di tornare in quota! A San Martino di Castrozza riaprono gli impianti di risalita

L’estate è ad un passo dal cielo a San Martino di Castrozza e Passo Rolle! Con l’arrivo della bella stagione gli impianti di risalita qui, nel cuore delle Dolomiti, sono pronti a ripartire in tutta sicurezza.
Già dal 29 maggio gli amanti delle Pale di San Martino hanno avuto la possibilità di riscoprire i paesaggi lunari dell’Altopiano delle Pale a 2.700 metri di quota grazie all’apertura straordinaria degli impianti Colverde-Rosetta, che hanno deciso di anticipare di quattro weekend (29 maggio – 2 giugno, 5-6, 12-13 e 19-20 giugno) la data di apertura ufficiale prevista per sabato 26 giugno.


Conto alla rovescia anche in Tognola, dove mercoledì 2 giugno, nei fine settimana del 5-6 e del 12-13 giugno e in via continuativa dal 19 giugno, si tornerà a raggiungere in cabinovia i 2200 metri di quota dell’Alpe, per godere con qualche settimana di anticipo di una vista impareggiabile sulle Dolomiti Patrimonio Unesco e sulla Catena del Lagorai, in attesa che l’ultima neve si sciolga e che si possano riaprire anche il Parco delle Marmotte e gli adrenalinici percorsi del San Martino Bike Arena.


Dal 19 giugno tornerà ad essere disponibile anche la Dolomiti Summer Card, la tessera per poter utilizzare in piena libertà gli impianti di risalita di San Martino di Castrozza e del Passo Rolle, con sconti e agevolazioni su tanti servizi e attività. L’acquisto della card, come quello dei singoli ticket, sarà facile e veloce grazie alla possibilità di acquisto online, utilissima per evitare inutili code alla cassa: sarà sufficiente presentare ai tornelli il voucher cartaceo rilasciato al momento dell’acquisizione o il qr code salvato sul proprio smartphone. Un’opportunità, questa della Dolomiti Summer Card, che diventerà anche una gradita sorpresa per gli ascoltatori di Radio Deejay, che dal 21 al 26 giugno riceveranno in regalo due Card nella formula 3 su 5 giornate nel noto gioco del Premio Fedeltà.  Un’iniziativa di comunicazione prestigiosa a livello nazionale per valorizzare ulteriormente gli impianti a fune come un modo comodo e sicuro per accedere alle bellezze in quota del nostro territorio.
Con l’arrivo di luglio poi sono previste anche quest’anno le aperture di tre ulteriori impianti: la cabinovia Colbricon Express a San Martino di Castrozza, dal 3 luglio al 5 settembre, la seggiovia Paradiso al Passo Rolle, dal 24 luglio al 22 agosto e la seggiovia Castellazzo, sempre a Passo Rolle, dal 15 luglio al 31 agosto, importanti vie di accesso a luoghi iconici del territorio come i Laghi di Colbricon e Baita Segantini. Per organizzare un’escursione in quota tra le meraviglie del Parco Paneveggio Pale di San Martino ci sarà comunque tempo fino ad ottobre, grazie alle aperture speciali di Tognola, Colverde e Rosetta nei weekend del 25 – 26 settembre, del 2-3 e del 9-10 ottobre per un autunno tutto da vivere.
All’apertura degli impianti si accompagnerà anche quella dei rifugi alpini, i luoghi migliori in cui respirare le magiche atmosfere che la montagna sa regalare, ideali per una pausa rigenerante al termine di una bella escursione in quota. Tra i cinque rifugi presenti sulle Pale di San Martino il primo ad aprire in ordine di tempo sarà il Rifugio Rosetta, pronto ad accogliere gli amanti delle Dolomiti nei weekend del 5-6 e 12-13 giugno (solo ristorazione) e poi tutti i giorni dal 19 giugno. Dall’11 giugno aprirà in via continuativa anche il Rifugio Treviso, mentre per Pradidali, Velo della Madonna e Mulaz la data da segnare in agenda è quella del 19 giugno.
Per ulteriori informazioni su tariffe e orari degli impianti di risalita e per tutti i dettagli sulla Dolomiti Summer Card visitate il sito: sanmartino.com