Giugno 17, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Per il 50esimo episodio Whisky For Breakfast racconta i dietro le quinte

Taglia il traguardo dei 50 episodi il primo format di video educational italiano dedicato al mondo del Whisky,

e si racconta in un episodio speciale

Quando nel settembre del 2019 è stato proposto il primo episodio pilota, forse nessuno si sarebbe aspettato che il format video condotto da Daniele Cancellara e realizzato da Michele Tamasco e Federico S. Bellanca sarebbe arrivato a fidelizzare un pubblico così vasto da accompagnarlo per due anni e 50 episodi. Ma evidentemente in Italia c’era bisogno di una comunicazione sul Whisky di questo tipo, semplice e chiara, senza tecnicismi ed a tratti con riferimenti alla cultura Pop.

Nell’epoca dei social queste puntate di pochi minuti l’una hanno saputo catturare migliaia di utenti della rete, scatenando dibattiti nei commenti e tramutandosi in occasioni di scoperta reali. Tra le tante sfide della trasmissione, assolutamente da ricordare quelle riguardanti il pairing (come ad esempio gli episodi sui tagli di carne e whisky, oppure gli accostamenti ai dolci ad esclusione del cioccolato, fino alla cucina indiana), così come le puntate “live” come quella al Whisky Day di Milano.

Tra i migliori episodi, assolutamente da ricordare quelli girati in Giappone, alla scoperta dei migliori Whisky Bar del paese e delle distillerie, diventati in seguito anche una serie televisiva in 3 episodi per Sky Italia (WineTv, canale 815).

“Il progetto WFB è ancora all’inizio” racconta Daniele Cancellara, barmanager di Rasputin a Firenze (dove vengono anche girati gli episodi in studio) “se non fosse stato per la pandemia avevamo già in programma di girare nuovi episodi dalle distillerie, in particolare in Irlanda, a Londra ed in Scozia, speriamo comunque di poter ripartire presto in questo senso”Nonostante ciò WFB non si è fermato, con la terza stagione che continua a proporre episodi con cadenza settimanale fino a Giugno e la quarta le cui riprese sono in corso che comincerà da settembre. Nel frattempo ovviamente si potrà vedere tutti gli episodi come sempre su www.whiskyforbreakfast