Giugno 20, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Una ragazza di nome Anton

Note Libro: Uno degli ostacoli più grandi che l’uomo si trova ad affrontare almeno una volta nella vita è il giudizio altrui. È quello che è successo ad Anton, fin da piccola additata come ragazzina svogliata e incapace, cosa che inevitabilmente l’ha portata ad assumere un atteggiamento di totale sfiducia in se stessa. Per fortuna, però, non siamo mai completamente soli nella nostra crescita. Anton ha avuto al suo fianco dei grandi compagni che hanno saputo consigliarla e confortarla nei momenti di bisogno e inquietudine, guidandola nel grande tumulto che è la vita.

Come le disse il caro don Virgilio: La cosa incredibile dei miracoli è che qualche volta accadono, e sicuramente è anche grazie alla sua caparbietà e voglia di rivalsa che ha potuto realizzare i suoi sogni e raggiungere vette così alte.

Note autore: Giovanni Obezzi è nato a Vaprio d’Agogna (NO) e risiede a Cavaglio d’Agogna (NO). Si è laureato in Scienze Politiche a indirizzo Economico e ora svolge la professione di commercialista. Ha già scritto cinque romanzi.