Maggio 6, 2021

Cibi e bevande biologici nel sapore con gli acquirenti del Regno Unito

Una nuova ricerca rivelata da Waitrose questa settimana, ha dimostrato che dopo un anno di blocchi c’è stato un forte aumento degli acquirenti che si rivolgono a cibi e bevande biologici. Un quarto degli intervistati ha aumentato il numero di articoli biologici nel carrello della spesa o ha acquistato prodotti biologici per la prima volta negli ultimi 12 mesi.

La ricerca OnePoll, commissionata per il nostro quotidiano settimanale in negozio, Waitrose Weekend, ha anche rivelato che il 61% delle persone vorrebbe acquistare più prodotti biologici in futuro. 

In cima alla lista dei motivi per acquistare più cibi e bevande biologici c’era una preoccupazione per l’ambiente e il cambiamento climatico, citata dal 39%, seguita da vicino dalle preoccupazioni per gli standard alimentari e da un rinnovato interesse per la cucina, entrambi citati dal 36%. Un terzo degli intervistati ha affermato che anche il ricongiungimento con la natura e la fauna selvatica ha influenzato le loro abitudini di acquisto.

Un interesse e una domanda crescenti per cibi e bevande biologici si riflettono anche nelle vendite della nostra gamma biologica, Waitrose Duchy Organic . Le vendite della gamma, che questo mese ha rivelato un nuovo look, sono aumentate di oltre il 10% rispetto allo scorso anno con categorie popolari tra cui il pollo biologico in aumento di oltre il 35% e la frutta biologica in aumento del 15%.

Elen Ormson, Waitrose Duchy Organic Brand Manager, ha dichiarato: “Più tempo a casa ha portato a una maggiore consapevolezza di dove e come il cibo arriva sui nostri tavoli da cucina. Waitrose Duchy Organic è cresciuto fino a diventare il più grande marchio di alimenti e bevande biologici del Regno Unito e, dopo un anno di vendite record, sfoggia un nuovo look che riflette meglio le credenziali di sostenibilità e benessere degli animali che sappiamo essere così importanti per i nostri clienti.

Clare McDermott, direttore dello sviluppo aziendale per la Soil Association, che certifica il 70% del cibo biologico del Regno Unito, afferma: “La crisi senza precedenti del 2020 ha significato che molti di noi fanno acquisti e mangiano in modo diverso, preparano e pianificano pasti, acquistano localmente e si sentono di più consapevole del nostro ambiente. E con la natura che sta diventando sempre più importante per molti di noi, stiamo pensando molto più attentamente alla provenienza del nostro cibo, a come viene prodotto e al suo impatto sull’ambiente “.

Waitrose Duchy Organic è stata originariamente fondata come Duchy Originals dal Principe di Galles per promuovere l’agricoltura biologica e la produzione alimentare. In modo univoco, le vendite di Waitrose Duchy Organic forniscono una donazione al Prince of Wales’s Charitable Fund, sostenendo buone cause in tutto il Regno Unito con oltre 30 milioni di sterline raccolti per supportare una vasta gamma di progetti e comunità da quando il marchio è stato concesso in licenza a Waitrose poco più di un decennio fa. Il marchio Waitrose Duchy Organic non è solo popolare nel Regno Unito, ma viene anche esportato in oltre 30 paesi in tutto il mondo.