Maggio 6, 2021

Nestlé sostiene la Coalizione LEAF per proteggere le foreste tropicali e migliorare l’azione globale per il clima

Nestlé si è unito oggi le emissioni abbassamento accelerando Foresta finanza (LEAF) Coalizione di mobilitare almeno USD 1 miliardo nel finanziamento sforzi per aiutare le foreste tropicali protette, a tutto vantaggio di miliardi di persone a seconda della loro, e per sostenere lo sviluppo sostenibile.

La fine della deforestazione tropicale entro il 2030 è una parte cruciale del raggiungimento degli obiettivi globali di clima, biodiversità e sviluppo sostenibile. La coalizione LEAF mira ad aumentare l’ambizione climatica globale e contribuire alla protezione delle foreste tropicali. Fornirà finanziamenti basati sui risultati ai paesi per proteggere le loro foreste tropicali.

Lanciato oggi al Leaders Summit sul Clima, la LEAF coalizione è una nuova iniziativa pubblico-privato con la partecipazione iniziale da governi di Norvegia, il Regno Unito, gli Stati Uniti, e aziende leader, tra cui Nestlé e coordinato da Emergent, una statunitense non -organizzazione a scopo di lucro.

Le aziende partecipanti sono già impegnate in profonde riduzioni volontarie delle proprie emissioni di gas serra in linea con gli obiettivi scientifici e coerenti con gli obiettivi di temperatura a lungo termine dell’accordo di Parigi. La Coalizione LEAF è una strada per le aziende per sostenere ulteriori azioni per il clima urgentemente necessarie nei paesi delle foreste tropicali, aiutandole a raggiungere ambiziosi obiettivi climatici nazionali.

Mark Schneider, CEO di Nestlé , ha dichiarato: “Affrontare la deforestazione e il ripristino delle foreste sono battaglie imperdibili per affrontare il cambiamento climatico globale. Nestlé è orgogliosa di entrare a far parte della Coalizione LEAF , lavorando con i governi nazionali e altre società per accelerare l’azione per il clima. Questo completa il nostro impegno verso il raggiungimento di zero emissioni nette, il raggiungimento di filiere prive di deforestazione e la piantumazione dell’equivalente di 200 milioni di alberi entro il 2030 “.

Le azioni in corso di Nestlé per proteggere e ripristinare le foreste tropicali dove e vicino a dove trova i suoi ingredienti principali fanno parte della roadmap climatica 2050 dell’azienda .

Per oltre dieci anni, Nestlé ha utilizzato una combinazione di strumenti, tra cui certificazione, mappatura della catena di approvvigionamento e immagini satellitari, per raggiungere il suo impegno contro la deforestazione. Inoltre, l’azienda si sta ora concentrando sulla conservazione e il ripristino delle foreste.