Giugno 16, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

“CITAR DANTE” OGGI, DOCENTI A CONFRONTO ONLINE SUL TEMA

Nel 700°, venerdì 9 aprile alle 17 in diretta su Facebook e YouTube di Europe direct Modena tavola rotonda a partire da un libro sulle espressioni dantesche nell’Italiano di oggi

Nuova iniziativa online dedicata da Modena a Dante Alighieri a 700 anni dalla morte. Si svolge venerdì 9 aprile alle 17 in diretta streaming sui canali social Facebook e Youtube di Europe Direct Modena, e si intitola “Citar Dante. Espressioni dantesche nell’Italiano di oggi”. Lo stesso titolo del libro, Etp Books edizioni, a partire dal quale si innescherà un dialogo confronto fra docenti: Gerasimos Zoras dell’Università di Atene; Alberto Bertoni dell’Università di Bologna; Elisabetta Menetti dell’Università di Modena e Reggio Emilia; Rosa Maria Coppelli del Liceo Tassoni di Modena; Alessandra Mantovani del Liceo Pico di Mirandola.

L’appuntamento si apre coi saluti di Andrea Bortolamasi, assessore alla Cultura, ai quali seguirà l’introduzione di Irene Chirico, curatrice del volume con Paolo Dainotti e Marco Galdi, incaricato di moderare l’incontro. Chirico è direttrice scientifica della associazione Lectura Dantis Metelliana, di cui Galdi è presidente.

“Sempre più diffusamente nel linguaggio anche comune e familiare – si legge nella scheda editoriale di “Citar Dante- ricorrono frasi e immagini che risalgono al testo della Divina Commedia. Il culto di Dante e l’amore che ha reso immortale nei secoli la Commedia non sono sempre legati alla conoscenza integrale delle sue opere. A livello dotto e a livello popolare spesso quell’amore è riconducibile a un grumo di versi insediatisi nella memoria per la loro musicalità o per la loro universalità sapienziale o per balenio misterioso di verità nascoste che muovono la fantasia e suscitano curiosità intellettuale. Sono i versi della consapevolezza della fragilità e insieme della immensità dello spirito umano.” Nella presentazione online di venerdì, si farà riferimento anche al rapporto fra l’Alighieri, con le sue mirabili parole, e il codice linguistico dell’identità europea.

L’appuntamento è promosso da Ufficio progetti europei-Europe Direct Modena con MEMO-Multicentro Educativo “Sergio Neri”, Lectura Dantis Metelliana, ETP Books. Informazioni online sul sito (https://www.comune.modena.it/europe-direct).