Giugno 15, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Guido Sgardoli presenta Scomparso 30 marzo ore 18.30 in diretta su Fb, Instagram e sul canale Youtube di Edizioni EL dialogo con Chiara Codecà

Apriremo una bottiglia di quelle buone per accogliere all’Aperitivo con l’autore di martedì 30 marzo alle 18.30 lo scrittore Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2019, Guido Sgardoli. L’occasione è l’uscita in libreria del suo romanzo young adult Scomparso, che verrà presentato insieme all’esperta Chiara Codecà.

Si parlerà, ma senza svelare troppo: perché Scomparso è un thriller che avvinghia il lettore fin dalla prima pagina, e scorre sotto i suoi occhi facendogli aprire una scatola cinese dopo l’altra. Si dipana su due piani intrecciati, quello di un misterioso caso di omicidio da risolvere e quello inventato dal protagonista, un ragazzino solitario che immagina di vivere all’interno di un gioco di ruolo, per proteggersi dalla realtà e da ciò che lo spaventa.
L’incontro potrà essere seguito liberamente sui nostri canali social: FbInstagram e Youtube
Come sempre a fare gli onori di casa ci sarà l’editrice, Gaia Stock
Vi aspettiamo numerosi e… pronti a rabbrividire!

Scomparso
di Guido Sgardoli
in libreria dal 30 marzo

288 pp. / € 15,00 / da 13 anni / ean 9788866566557
Einaudi Ragazzi
Un cadavere. Accanto al corpo, un ragazzo in stato catatonico. Quando viene portato in ospedale e interrogato dice di non ricordare nulla. Sa solo di chiamarsi Adam, nient’altro. E poi c’è Jupiter detto Jup, un ragazzino di undici anni poco socievole che, per affrontare la realtà, ha escogitato un metodo tutto suo: finge sempre di trovarsi all’interno di un gioco di ruolo, la sua passione. Quando vede sulle pagine di cronaca il volto di Adam, riconosce in lui lo sconosciuto che, proprio il giorno del delitto, gli ha consegnato in un parchetto una misteriosa fotografia. E che ora è l’unico imputato per l’efferato delitto. Jup inventa per Adam una storia fantastica nel tentativo di restituirgli l’identità perduta; un gioco di ruolo urbano, che utilizza il tessuto stesso della città.

Intanto le ricerche della polizia sull’identità del presunto assassino non danno frutti. È davvero Adam il colpevole dell’omicidio? Inaspettatamente, sarà proprio Jup a scoprire la torbida verità che si cela dietro l’apparenza dei fatti.

Dal vincitore del Premio Strega Ragazze e ragazzi 2019, Guido Sgardoli, un thriller che scorre sotto gli occhi del lettore con il ritmo di un film e lo costringe a divorare le pagine senza sosta, fino alla parola fine.

Guido Sgardoli vive e lavora a Treviso. Si è laureato in Medicina veterinaria, ma alla passione per gli animali ha sempre accompagnato quella per i libri. Ha pubblicato un centinaio di titoli con i più importanti editori italiani. I suoi libri sono tradotti in moltissime lingue e hanno vinto prestigiosi premi, tra i quali il «Premio Bancarellino», il «Premio Letteratura ragazzi» della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, il «Premio LiBeR» e, nel 2019, il «Premio Strega Ragazze e Ragazzi».

Chiara Codecà è consulente editoriale e traduttrice, si occupa di divulgazione culturale, cultura partecipativa e crossmedialità. Nell’ambito dei fanstudies ha tenuto incontri sulla fanfiction alla Regent’s University di Londra e nelle università della East Anglia, di Huddersfield e di Cardiff. In Italia collabora regolarmente con numerosi festival culturali ed è ideatrice di incontri per biblioteche, scuole e istituzioni.