Giugno 16, 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

Vivere di musica: “Un sogno che si può realizzare”

Milano– Vivere di musica si può. Non è certo un percorso facile, ma è sicuramente possibile se si muovono i giusti passi.È quello che ha sempre pensato la cantautrice milanese Arianna Vitale, che aveva un sogno nel cassetto: quello di aiutare gli artisti emergenti a produrre e promuovere la propria musica, in modo etico e sostenibile. Un sogno che si è realizzato con la nascita della sua agenzia di management artistico etico e sostenibile, “Vivere di Musica”.

Vivere di musica: un sogno che si può realizzare

L’idea di Arianna di aiutare gli artisti emergenti nasce da anni di sperimentazioni e ricerche, e da successi e fallimenti della sua vita professionale. Con tenacia e contro tutte le avversità degli ultimi 2 anni la cantautrice è stata guidata in questo percorso dal suo unico e sincero desiderio: vivere di musica, e aiutare gli altri a vivere di musica.

Così con coraggio, nel momento storico più difficile per il settore, in piena pandemia da Covid-19, Arianna ha deciso di occuparsi di musica a tutto tondo, e di farne una professione.

È da questo che nasce “Vivere di Musica”, con il motto “Professione Passione”.

“Quando ho scritto il mio primo disco, un EP di 7 brani, ero spaesata. Assolutamente smarrita in un mondo che vedevo gigantesco e, a tratti, incomprensibile. Il mondo discografico. Ecco, oggi vorrei essere di supporto alla crescita artistica e professionale di chi scrive e compone musica”, racconta Arianna Vitale.

Che continua: “A costi accessibili e sostenibili e avvalendomi all’occorrenza di collaborazioni fidate e in linea con i progetti musicali proposti. Tutto questo proprio per evitare agli artisti gli errori che ho commesso io, in passato: lasciare che il mio lavoro passasse inosservato”.

È così che “Vivere di musica” ha fatto della sostenibilità il suo core business, e Arianna si propone come una consulente a tutto tondo per l’artista, a cui rivolgersi per fare le giuste scelte.

“In prima persona seguo il progetto artistico, dalla fase progettuale alla fase promozionale, tenendo conto delle attitudini e del budget a disposizione, individuando sempre le soluzioni migliori per l’artista”’ continua Arianna.

Arianna si pone come unico interlocutore, dunque, che di volta in volta sceglie le strategie più utili al raggiungimento degli obiettivi finali, prefissati insieme all’artista stesso .

E una consulenza su misura, guidata da principi di efficacia e sostenibilità, elementi cardine su cui si basa tutto il percorso dell’artista che vuole vivere di musica.

“Con l’agenzia siamo sempre alla ricerca di nuove collaborazioni, in tutta Italia. Produttori, etichette discografiche e videomaker. Professionisti diversi per genere musicale, tecniche di produzione e visione d’ insieme. Lo scopo è quello di poter offrire sempre il meglio, al minor prezzo e in linea con le caratteristiche dell’artista stesso”, conclude Arianna.

In alternativa si può visitare il sito internet della cantautrice: www.ariannavitale.com o il sito ufficiale di “Vivere di Musica”, all’indirizzo www.viveredimusica.it.