27 Febbraio, 2021

Waitrose rafforza la produzione di bestiame nella tenuta di Leckford per fornire più carne rossa direttamente dalla propria fattoria

Waitrose ha annunciato oggi i piani per un nuovo impianto di produzione di carne bovina presso la sua azienda agricola nella tenuta di Leckford, che amplierà ulteriormente l’ampia gamma di prodotti che il sito fornisce ai clienti in tutto il Regno Unito. La nuova struttura per la carne bovina, che sostituirà l’unità lattiero-casearia esistente, aiuterà a liberare più terra per la produzione agricola e creerà opportunità per Waitrose di sperimentare una serie di pratiche di agricoltura rigenerativa.Nel corso del prossimo decennio e come parte della sua strategia agricola decennale, Waitrose intende condividere gli insegnamenti raccolti da queste pratiche con tutti i suoi partner di approvvigionamento. 

Ciò aiuterà Waitrose a influenzare i suoi agricoltori e produttori sulle migliori pratiche agricole, assicurando che coltivino con la natura e in modo rispettoso dell’ambiente.Andrew Hoad, il capo della tenuta di Leckford, commenta: “L’agricoltura rigenerativa sarà vitale nella risposta del nostro pianeta ai cambiamenti climatici e l’allevamento misto di seminativi e bestiame è la chiave per aprire la porta”.“Retaining cattle on the farm means providing a rich source of organic matter, which will improve soil quality and contribute to multiple benefits including greater biodiversity, improved water efficiency and increased biosequestration. Not only will this be good for the environment, it will be good for our customers too as we can ensure we continue to grow high quality crops and produce whilst using nature balanced solutions to encourage wildlife and benefit nature.”James Bailey, direttore esecutivo di Waitrose, commenta: “Siamo l’unico supermercato a possedere la nostra fattoria e questo ci offre un’opportunità unica di dare il buon esempio. Leckford non è solo un importante produttore del nostro cibo, è un banco di prova per le migliori pratiche e l’innovazione agricola. Negli anni a venire, prenderemo questi insegnamenti per modificare il nostro approccio e condividerli con tutti i nostri fornitori per garantire le migliori pratiche in tutta la nostra catena di fornitura “.Come tutte le carni bovine Waitrose, il bestiame prodotto nella tenuta di Leckford trascorrerà gran parte dell’anno all’aperto e sarà libero di vagare, con un benessere di tutti gli animali superiore rispetto allo standard del settore. Espandendo questa struttura al posto dell’attuale unità lattiero-casearia, che rappresenta solo il 3% della produzione totale di latte di Waitrose, verranno creati anche ulteriori terreni coltivati ​​per aiutare a produrre più farina e olio per Waitrose, che sarà venduto ai suoi clienti.Waitrose coltiva nella tenuta di Leckford da oltre 90 anni ed è l’unico supermercato rimasto nel Regno Unito ad avere una propria fattoria. Allo stesso modo, è l’unico supermercato a vendere prodotti che sono stati coltivati, raccolti e confezionati direttamente dalla propria azienda agricola, inclusi funghi, mele, pere, sidro, spumante, succo di mela e farina.La tenuta di Leckford era la visione di Spedan Lewis, il fondatore di John Lewis, che aveva una vasta conoscenza di botanica, entomologia, acquacoltura e orticoltura. Come era il mandato di Spedan, la tenuta di Leckford dedica il 25% della sua terra alla fauna selvatica naturale. Continua inoltre ad essere un banco di prova per le ultime innovazioni agricole – come la sua partnership con Small Robot Company – per trovare soluzioni agricole che lavorino in coesione con la natura.