3 Marzo, 2021

Convegno internazionale sul Parco di Pinocchio

gli interventi della prima giornata del 25 febbraio

Ecco dove seguire la giornata di studio.

Collodi

La prima delle tre giornate di studio internazionale sul Parco di Pinocchio dal titolo “Da monumento a Collodi a Parco di Pinocchio. Cronache un’esperienza di arte ambientale in Toscana” è in programma giovedì 25 febbraio in diretta streaming a partire dalle 14.30 fino alle 18.00.

Si potrà seguire l’evento dalla pagina Facebook de Le Gallerie degli Uffizi (facebook: @uffizigalleries;), oppure  dalla piattaforma dell’Università degli Studi di Firenze al seguente link: https://www.unifi.it/webtv  . Infine anche   dalla piattaforma di FAF – Fondazione Architetti Firenze e Imateria di OAF – Ordine Architetti Firenze al sito www.architettifirenze.it (previa iscrizione per i CFP).

Il primo incontro sarà moderato da Lucia Fiaschi alla quale sarà possibile, durante la diretta, inviare le domande scritte che verranno eventualmente offerte in sede di dibattito alla fine della sessione.

Questo il programma della giornata nel dettaglio.

Alle 14.30 i saluti di Riccardo Nencini, presidente della 7ª Commissione in Senato, di Eike Schmidt, direttore di Le Gallerie degli Uffizi, di Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, seguiti da quelli di Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio Regionale della Toscana, di Andrea Pessina della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Firenze e le Province di Pistoia e Prato, di  Pier Francesco Bernacchi, presidente Fondazione Nazionale Carlo Collodi, di Giuseppe De Luca, direttore del Dipartimento di Architettura, DIDA, Università di Firenze, di Saverio Mecca, già Direttore del Dipartimento di Architettura, DIDA, Università di Firenze per concludere con Valdo Spini, presidente di AICI – Associazione Italiana delle Istituzioni Culturali Italiane.

Dopo la prolusione di Fernando Caruncho, filosofo e paesaggista, prenderà la parola Maria Cristina Anzilotti (Fondazione Nazionale Carlo Collodi) sul tema: 1951- 1956. Genesi e sviluppo del Concorso per il Monumento a Pinocchio in Collodi. Seguono Lucia Fiaschi (Museo e Archivio Venturino Venturi, LABA Firenze) su Il “magico recinto”. Venturino a CollodiLuca Pietro Nicoletti (Università degli Studi di Udine) parlerà di Emilio Greco, uno scultore per Pinocchio e una polemica sull’idea di monumento. Intorno alle 16.10 interviene Nadia Musumeci (Fondazione Giovanni Michelucci) su L’Osteria del Gambero Rosso di Giovanni Michelucci. Poi Luciano Crespi (Politecnico di Milano) su Marco Zanuso nel Paese dei Balocchi. Un’indagine indiziaria, seguito da Emanuela Ferretti (Università degli Studi di Firenze) sul tema:  Quando architettura e design incontrano la fiaba. Marco Zanuso e il Parco di Collodi. Alle 17.10 Claudia M. Bucelli (Associazione Pietro Porcinai APS, NY University Firenze) Tra sguardo e memoria. Pietro Porcinai a Collodi. Dalle 17.30 è prevista l’apertura della discussione.

Il convegno ha beneficiato del sostegno della CR – Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e della Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, della FNCC – Fondazione Nazionale Carlo Collodi ed è in collaborazione con SABAP Soprintendenza Archeologia Belle arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato, Le Gallerie degli Uffizi, DIDA-Università degli Studi di Firenze.

Inoltre è patrocinato dalla Regione Toscana e dalla Città di Pescia, con la partecipazione della Fondazione Michelucci, dell’ Associazione Pietro Porcinai ONLUS-APS e dell’Archivio Venturino Venturi.

Aspetto non secondario, il fatto che seguire il convegno internazionale prevede  il riconoscimento dei CFP per il patrocinio di FAF-Fondazione Architetti Firenze in coordinamento con Federazione Regionale Toscana Ordini Dottori Agronomi e Dottori Forestali e OAP-Ordine Architetti Pistoia.