27 Febbraio, 2021

Waitrose si rompe sulla confezione delle uova di Pasqua e riduce la plastica di quasi la metà

Waitrose farà un ulteriore passo per eliminare gli imballaggi non necessari, quasi dimezzando la plastica monouso su tutte le uova di Pasqua e i dolciumi a marchio proprio . Migliaia di uova di Pasqua a marchio proprio in arrivo sugli scaffali questo mese conterranno quasi la metà (44%) della quantità di plastica e il 18% in meno di cartoncini, il che significa un quarto in meno di imballaggi complessivi per la gamma di dolci pasquali .Gran parte della confezione dell’uovo di Pasqua sarà anche realizzata con materiali riciclati, tra cui Waitrose Squiggle Eggs e Milk Chocolate Hen with Speckled Eggs, che sono costituite dall’80% di contenuto riciclato.

 Il 99,7% degli imballaggi della gamma pasquale è ora ampiamente riciclato. Anche se c’è ancora molto da fare, Waitrose si sta impegnando per affrontare la plastica e ancora una volta ha superato la classifica annuale di Greenpeace dei supermercati britannici il mese scorso per gli sforzi per ridurre la plastica monouso nei suoi negozi e prodotti.  Claire Shrewsbury, Acting Director Insights and Innovation di WRAP, afferma:  “Siamo lieti di questa mossa positiva di Waitrose per ridurre ulteriormente la plastica monouso. Lo sviluppo di soluzioni per contrastare gli imballaggi non necessari e la plastica monouso è una priorità del UK Plastics Pact “.Christina Capellaro, Packaging Development Manager, Waitrose, afferma:  “Per molti anni le uova di Pasqua sono state avvolte in un foglio, protette in plastica e ricoperte di cartone. A molti questo sembra eccessivo ed è un’area in cui sappiamo di poter fare davvero la differenza. 

Quindi questa Pasqua, i nostri clienti potranno godere dello stesso ottimo gusto con meno imballaggi “. Quest’ultima iniziativa per ridurre gli imballaggi e rimuovere la plastica monouso avvicina Waitrose al suo impegno di rendere tutti gli imballaggi ampiamente riciclati, riutilizzabili o compostabili a casa entro il 2023.Waitrose offre anche il taglio di plastica monouso dalla sua gamma stagionale di tazze, piatti, bicchieri e decorazioni che possono essere tutti riutilizzati.

 Anche la gamma di orticoltura pasquale è priva di glitter per il secondo anno. Waitrose ha aperto la strada al lancio della sua gamma ricaricabile in alcuni dei suoi negozi nel 2019 con “ Waitrose Unpacked ” per testare la domanda dei consumatori per lo shopping senza imballaggi e recentemente è diventato il primo supermercato a integrare la sua gamma ricaricabile nei corridoi dei suoi negozi.