1 Marzo, 2021

Il vicesindaco Tomaello alla consegna dell’onorificenza dell’Ordine al Merito culturale per la Ricerca scientifica conferita ai ricercatori del Cnr

Il vicesindaco di Venezia, Andrea Tomaello, è intervenuto questa mattina alla cerimonia di consegna dell’onorificenza dell’Ordine al Merito culturale per la Ricerca scientifica, conferita dal presidente della Romania, Klaus Werner Iohannis, e consegnata dall’ambasciatore George Bologan ad alcuni ricercatori dell’Istituto di Scienze Marine del Consiglio nazionale delle Ricerche (CNR-ISMAR). La cerimonia si è svolta nella sede dell’Istituto, all’Arsenale di Venezia.

L’onorificenza è stata conferita in ragione del riconoscimento per il supporto alla costruzione dell’infrastruttura di ricerca “DANUBIUS-RI – International Centre for Advanced Studies on River-Sea Systems”, che esprimerà due componenti operative in Italia, il “Nodo Modellistico” e il “Supersite” dedicato al Delta del Po e alle Lagune del Nord Adriatico, con sede a Venezia.

“Ricevere un’onorificienza non è da tutti – ha esordito il vicesindaco rivolgendosi ai ricercatori – siatene orogliosi, per il vostro lavoro e il vostro impegno, come lo è la città di Venezia. Il vostro lavoro è molto importante per il nostro territorio, così fragile, e che ha bisogno di tenere alta l’attenzione sui problemi di questi ultimi anni. Vi ringrazio a nome dell’Amministrazione e ringrazio l’ambasciatore e il Paese che rappresenta per essere stato vicino a Venezia in momenti difficili. Venezia è da sempre una città internazionale, che si rivolge al mondo e luogo importante per l’innonazione e la ricerca. Da parte della città e del Comune c’è massima disponibilità per continuare questa collaborazione e sostenere il vostro lavoro”.