2 Marzo, 2021

GINORI 1735 APRE IL PRIMO MINI-PROGRAM SU WECHAT IN OCCASIONE DEL CAPODANNO CINESE

  • Per celebrare l’inizio dell’anno del Bue, le iconiche collezioni della Maison Il Viaggio di Nettuno e Totem saranno acquistabili sul territorio cinese attraverso la piattaforma multi-funzionale più importante e frequentata al mondo;
  • Il mini-program offre un’esperienza di acquisto immediata, creativa e interattiva, personalizzata con l’inconfondibile design di Ginori 1735, e rappresenta una nuova tappa nel percorso di digitalizzazione ed internazionalizzazione del brand ed un ulteriore avvicinamento ad una clientela di netizen giovani e desiderosi di interazioni alternative con i brand del lusso.

Ginori 1735, eccellenza italiana del settore lusso e lifestyle, tra i principali marchi mondiali nella porcellana pura e nel design di altissima qualità, prosegue nella propria strategia di crescita digitale, aprendo su WeChat, la piattaforma multi-funzionale cinese più importante e frequentata al mondo, il suo primo mini-program, la sub-applicazione interamente dedicata al commercio online, in occasione delle celebrazioni per il Capodanno cinese.

Dopo l’inaugurazione dell’account ufficiale lo scorso luglio, la Maison offre così la possibilità agli oltre 400 milioni di utenti attivi al giorno di WeChat di poter acquistare i propri prodotti via e-commerce direttamente attraverso l’app. Ma non solo. Il mini-program è strutturato, infatti, come un vero e proprio sito internet Ginori 1735 all’interno della piattaforma WeChat, con una Homepage personalizzata con il font e i colori distintivi della maison e una sezione Mall dalla quale accedere ai servizi di eCommerce e alla Shopping bag. Senza mai abbandonare l’app, il cliente viene, quindi, accompagnato lungo l’intero processo di acquisto, vivendo un’esperienza di shopping online unica che, al momento dell’apertura, vede protagoniste due iconiche collezioni Ginori 1735 scelte appositamente per i festeggiamenti del nuovo anno lunare: Il Viaggio di Nettuno e Totem.

Ginori 1735 inizia così il 2021 guardando a Oriente, rendendo omaggio all’anno del Bue: un invito ad aprire le porte al nuovo con lo sguardo rivolto al futuro e a condividere insieme la fortuna, la gioia e le celebrazioni della Festa di Primavera.

Con il nuovo mini-program di WeChat, il pubblico di netizen cinesi, con semplicità e immediatezza, può ora interagire direttamente con i contenuti del brand e svolgere una serie di esperienze online innovative, rimanendo sempre all’interno dell’app. Dedicata a una clientela prevalentemente mobile, questa “app nell’app” stimola, infatti, la partecipazione degli utenti, attraverso la possibilità di condividere il mini-program tramite link, QR code o in specifiche card tra gli articoli WeChat.

Attraverso il nuovo strumento, Ginori 1735 sfrutta, quindi, al massimo le straordinarie opportunità di marketing e comunicazione offerte da WeChat, puntando ad una fidelizzazione sempre maggiore della clientela cinese, che può ora usufruire dei tanti servizi innovativi della piattaforma senza dover accedere al sito web, scaricare specifiche app o recarsi fisicamente in negozio: dal pagamento tramite WeChat Pay, al livestreaming, dalle interfacce API, all’engagement continuo con il brand.

Il mini-program Ginori 1735 permette, pertanto, al marchio di aumentare ulteriormente la propria brand awarness e di rafforzare la propria competitività sul mercato del lusso in Cina, che, secondo le stime, al 2025 avrà un valore complessivo pari a circa 160 miliardi di euro, con una domanda interna che costituirà la metà di quella mondiale, e una spesa online pari a circa 19 miliardi di euro. Sulla base delle ultime stime, in particolare, il valore totale delle transazioni generate su Mini Program di WeChat ha superato nel 2019 gli 800 miliardi di RMB (oltre 100 miliardi di euro), con un aumento del 160% rispetto all’anno precedente, e i 400 milioni di utenti attivi ogni giorno.

Il nuovo mini-program su WeChat di Ginori 1735 rappresenta un ulteriore tassello della strategia di digitalizzazione ed internalizzazione che stiamo perseguendo, con l’obiettivo di avvicinare la nostra storia ultracentenaria ad una clientela di giovani nativi digitali, desiderosi di interazioni alternative e immediate. Sfruttando al massimo le opportunità offerte da un mercato fondamentale come quello cinese e le innovazioni di un canale eCommerce sempre più in espansione, attraverso questo strumento interattivo e personalizzato avviciniamo ulteriormente il pubblico cinese a tutte le nostre collezioni, con la semplicità di un touch sullo schermo del telefono” ha dichiarato Alain Prost, Presidente e Amministratore Delegato di Ginori 1735.