Aprile 11, 2021

JetBlue e American Airlines promuovono un’alleanza strategica dopo la revisione normativa

NEW YORK e FORT WORTH, Texas – JetBlue (NASDAQ: JBLU) e American Airlines Group Inc. (NASDAQ: AAL) hanno annunciato oggi che la loro alleanza strategica sta procedendo a seguito della revisione da parte del Dipartimento dei trasporti (DOT). Entrambi i vettori inizieranno a implementare gli aspetti chiave di questa alleanza innovativa e incentrata sul cliente in fasi, offrendo una connettività più fluida e migliori scelte di viaggio sulle rotte da e per New York (JFK, LGA e EWR) e Boston (BOS). I vettori si aspettano inoltre che questa alleanza accelererà il recupero di ciascuna compagnia aerea dalla pandemia poiché i clienti sono attratti dall’espansione delle opzioni e dal servizio migliorato.

Le compagnie aeree inizieranno a introdurre elementi chiave dell’alleanza nel primo trimestre del 2021

LAX in Los Angeles. Photo by Brandon Wade for American Airlines

NEW YORK e FORT WORTH, Texas – JetBlue (NASDAQ: JBLU) e American Airlines Group Inc. (NASDAQ: AAL) hanno annunciato oggi che la loro alleanza strategica sta procedendo a seguito della revisione da parte del Dipartimento dei trasporti (DOT). Entrambi i vettori inizieranno a implementare gli aspetti chiave di questa alleanza innovativa e incentrata sul cliente in fasi, offrendo una connettività più fluida e migliori scelte di viaggio sulle rotte da e per New York (JFK, LGA e EWR) e Boston (BOS). I vettori si aspettano inoltre che questa alleanza accelererà il recupero di ciascuna compagnia aerea dalla pandemia poiché i clienti sono attratti dall’espansione delle opzioni e dal servizio migliorato.

“A causa della crisi COVID, ho combattuto e consegnato oltre 40 miliardi di dollari di sostegno sui salari alle compagnie aeree e ai suoi lavoratori per impedire al settore di collassare e prevenire la massiccia perdita di posti di lavoro”, ha detto Chuck Schumer (D-NY), leader della maggioranza al Senato entrante. “Sono lieto di vedere JetBlue e American Airlines collaborare a soluzioni innovative per salvare migliaia di nuovi posti di lavoro in un modo che espande anche le opzioni di viaggio dei newyorkesi”.

“Grazie a questa alleanza, siamo un passo avanti per portare ai clienti ancora più concorrenza nel nord-est, soprattutto sulle rotte attualmente servite da una sola compagnia aerea con tariffe elevate e servizio scadente”, ha affermato Scott Laurence, responsabile delle entrate e della pianificazione di JetBlue. “I clienti che amano l’esperienza JetBlue possono aspettarsi una crescita significativa presso LaGuardia e, analogamente, fino a 70 voli giornalieri a Newark, nonché collegamenti senza interruzioni sulla rete a lungo raggio di American dentro e fuori New York e Boston”.

“Con questa alleanza, American e JetBlue gestiranno la più grande rete per i nostri clienti nel nord-est, il che consentirà ad American di far crescere le nostre operazioni principali man mano che ci riprendiamo dalla pandemia”, ha affermato Vasu Raja, Chief Revenue Officer di American. “Stiamo già pianificando di lanciare nuove rotte internazionali per Atene e Tel Aviv quest’estate, che sono solo due delle tante nuove rotte che intendiamo lanciare”.

Componenti importanti dell’alleanza verranno introdotti a partire dal primo trimestre del 2021 e introdotti gradualmente nel corso dell’anno:

  • Esperienza cliente senza interruzioni
    Con ogni elemento dell’alleanza, i clienti che volano da e verso New York e Boston godranno di un’esperienza più fluida con entrambe le compagnie aeree, inclusa la possibilità di prenotare un singolo itinerario su entrambi i siti web, l’accesso alla significativa rete globale dell’alleanza, connessioni convenienti, accesso a vantaggi fedeltà e una migliore esperienza sul campo, risultando in una proposta convincente sia per i clienti leisure che per quelli aziendali.
  • Allineamento della rete nel nord-est
    L’alleanza offrirà ai clienti la più grande rete di New York e Boston e consentirà nuove opportunità di crescita strategica per entrambe le compagnie aeree, accelererà la sostituzione di piccoli jet regionali con aeromobili più grandi, espandendo notevolmente la connettività tra rete del vettore nel nordest. American alzerà il livello degli aerei ed entro la fine del 2021 opererà tutti i servizi da New York in prima classe. A partire dalla prima metà del 2021, JetBlue e gli orari americani a New York e Boston inizieranno ad essere allineati per offrire ai clienti nuove opzioni di volo, con orari migliorati, migliori collegamenti, tariffe competitive e accesso a più destinazioni nazionali e internazionali.
  • Servizio ampliato nel nord-est
    Come parte dell’alleanza, JetBlue prevede di espandere in modo significativo il proprio servizio all’aeroporto LaGuardia di New York (LGA), nonché di espandersi ulteriormente in altri aeroporti di New York ea Boston. L’alleanza consentirà inoltre a JetBlue di riattivare aeromobili che altrimenti resterebbero inattivi. Un’operazione ampliata presso LaGuardia migliora ulteriormente la posizione di JetBlue come Hometown Airline® di New York e accelera la capacità di ripresa della compagnia aerea.

    Come annunciato in precedenza, American sta introducendo un nuovo servizio da New York (JFK) a Tel Aviv (TLV) e Atene (ATH). I fedeli clienti di American a New York verranno presentati al loro primo servizio internazionale a lungo raggio in più di quattro anni, con ancora più nuove rotte in arrivo.
  • Accordo di
    code- share A partire dalla fine di questo trimestre, JetBlue inserirà il suo codice B6 su una varietà di voli americani a New York e Boston. Allo stesso modo, American inserirà il suo codice AA su determinati voli JetBlue anche negli aeroporti John F.Kennedy International, LaGuardia (LGA) e Newark Liberty International (EWR) di New York, nonché nel Boston Logan International Airport (BOS). I voli che toccano New York o Boston da JetBlue, American o combinazioni di collegamento di entrambi saranno prenotabili su jetblue.com e aa.com nelle prossime settimane. Il code-share introdurrà i clienti JetBlue su più di 60 nuove rotte gestite da American e introdurrà i clienti di American su oltre 130 nuove rotte gestite da JetBlue.
  • Vantaggi fedeltà reciproci
    Entro la fine dell’anno, i clienti dei programmi TrueBlue di JetBlue e AAdvantage® di American potranno godere di vantaggi reciproci, inclusa la possibilità di guadagnare e / o riscattare punti o miglia su entrambi i vettori, rendendo entrambi i programmi fedeltà ancora più preziosi. Le compagnie aeree stanno anche esplorando l’opportunità di riconoscere i clienti JetBlue Mosaic e i membri d’élite di American’s AAdvantage su entrambe le compagnie aeree. Ulteriori dettagli saranno annunciati ai membri del programma fedeltà entro la fine dell’anno.
JFK Airport in New York. Photo by Brandon Wade for American Airlines

Il Dipartimento dei trasporti termina la sua revisione

Dopo una revisione di circa sei mesi, il DOT ha accettato di terminare la revisione dell’alleanza in cambio di una serie di impegni per garantire che l’alleanza offra vantaggi ai consumatori senza danneggiare la concorrenza. Questi includono impegni di crescita per garantire l’espansione della capacità, cessioni di slot presso JFK e Washington, l’aeroporto nazionale Reagan DC (DCA) e misure di conformità antitrust. Oltre all’accordo odierno con il DOT, i vettori si asterranno anche da certi tipi di coordinamento nei mercati delle coppie di città dove sono concorrenti sostanziali tra loro e c’è poco servizio da altre compagnie aeree.