5 Dicembre 2021

Zarabazà

Solo buone notizie

UniCredit insieme ad Argotec alla conquista dello spazio

La Banca a supporto dell’azienda torinese che dopo aver conquistato la NASA oggi vuole portare le telecomunicazioni sulla Luna



Torino, UniCredit va in orbita con Argotec, l’azienda spaziale torinese che da circa un decennio sviluppa progetti ambiziosi al pari dei grandi player del settore ed è attualmente all’opera su Andromeda, il primo sistema commerciale di comunicazione lunare.


Tramite una costellazione di microsatelliti costruiti nei laboratori di Torino, l’azienda sta lavorando a questa innovativa soluzione per fornire voce, video e dati alle missioni lunari.


La Banca ha deciso di supportare Argotec nella prima fase di studio di questa iniziativa attraverso un finanziamento da 3,4 milioni di euro per la fabbricazione in serie di satelliti miniaturizzati dalle elevate prestazioni, in grado di operare intorno alla Luna.


L’azienda ha sempre applicato strategie non convenzionali per differenziarsi dalle altre del settore, riconoscendo alla contaminazione tra ambienti diversi un ruolo cardine. Sono nate così partnership con le principali agenzie spaziali globali come quella Italiana e la NASA, ma anche con realtà commerciali di rilievo esterne al proprio settore.


UniCredit crede fortemente nelle capacità di Argotec e da tempo ne supporta i più ambiziosi progetti. A partire dal 2016, infatti, la collaborazione con l’azienda torinese ha portato ad essere il partner finanziario di riferimento, con la concessione, inizialmente, di affidamenti a breve termine a supporto dei primi contratti siglati e, successivamente, a linee più strutturate per i nuovi progetti di sviluppo.


“La suggestione di contribuire a progetti di portata spaziale come questi – ha aggiunto Fabrizio Simonini, Regional Manager Nord Ovest, UniCredit – ci rende pieni di orgoglio. In un periodo molto difficile per l’imprenditoria del territorio, desideriamo far percepire concretamente la nostra vicinanza alle aziende, in modo che non si sentano abbandonate e sole ad affrontare la crisi in atto. Il nostro è un contributo che potrà dare nuovo slancio a una realtà ben radicata e solida, dal respiro internazionale, come Argotec”.


“Per Argotec è fondamentale creare sinergie con realtà che condividano appieno la sua visione e che possano supportare la crescita aziendale e progetti innovativi ed ambiziosi come Andromeda – ha dichiarato David Avino, fondatore e Managing Director di Argotec.- Ci sentiamo ancora più motivati con UniCredit al nostro fianco, mentre continuiamo ad investire per restare agganciati al treno dello sviluppo e della crescita tecnologica nell’esplorazione spaziale.”



UniCredit è una banca commerciale paneuropea, semplice e di successo, con una divisione Corporate & Investment Banking completamente integrata e una rete unica in Europa occidentale, Centrale e Orientale a disposizione della sua ampia base di clientela.

UniCredit offre un servizio competente alla clientela internazionale e locale, offrendo un accesso senza eguali a banche leader in 13 mercati principali grazie alla sua rete bancaria europea, che include Italia, Germania, Austria, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia. Disponendo di una rete internazionale di uffici di rappresentanza e filiali, UniCredit serve i clienti di altri 18 Paesi di tutto il mondo.


Argotec è un’azienda ingegneristica aerospaziale italiana fondata a Torino nel 2008 in cui innovazione e ricerca sono da sempre i fattori che caratterizzano la progettazione e lo sviluppo nelle due aree aziendali principali: realizzazione di sistemi innovativi per il comfort degli astronauti e dei futuri esploratori spaziali e produzione di satelliti di piccole dimensioni per lo spazio profondo. Tutte le attività hanno come obiettivo primario l’elaborazione di sistemi spaziali con potenziali ricadute anche in applicazioni terrestri.

Fin dalla sua fondazione, l’azienda ha sempre collaborato con le principali agenzie spaziali portando in orbita esperimenti e prodotti dall’alto valore tecnologico e scientifico. Di recente la piattaforma satellitare Hawk di Argotec è stata selezionata dalla NASA per salire a bordo di due importanti missioni statunitensi: Artemis 1 e DART. Nel 2021 Argotec sarà l’unica azienda al mondo ad avere due satelliti di piccole dimensioni operanti nello spazio profondo.