25 Gennaio, 2021

Itaú Unibanco sceglie AWS come provider di cloud strategico a lungo termine per accelerare la trasformazione digitale

America Latina banca più grande sfrutta l’ampiezza e la profondità di AWS per aumentare l’agilità e l’efficienza, migliorare la propria posizione di sicurezza e accelerare la fornitura di servizi finanziari incentrati sul cliente

Itaú Unibanco formerà migliaia di dipendenti in competenze cloud avanzate per potenziare l’innovazione in tutte le sue linee di business, tra cui Rede, uno dei più grandi fornitori di pagamenti elettronici in Brasile

SEATTLE- (BUSINESS WIRE)- Amazon Web Services (AWS), una società di Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN), ha annunciato che Itaú Unibanco Holding(NYSE: ITUB), la più grande banca dell’America Latina, ha scelto AWS come fornitore di cloud strategico a lungo termine. Itaú Unibanco sfrutterà il cloud leader mondiale per accelerare la sua trasformazione digitale e migliorare l’esperienza bancaria per i suoi 56 milioni di clienti in tutto il mondo. Nell’ambito dell’accordo decennale, che espande il rapporto esistente della banca con AWS, Itaú Unibanco trasferirà la maggior parte della sua infrastruttura IT dai mainframe e dai suoi data center locali al cloud. Itaú Unibanco migrerà anche le sue piattaforme bancarie principali, soluzioni di call center, applicazioni bancarie online e mobili ad AWS, creando un’architettura tecnologica più flessibile ed efficiente che aiuterà la banca a introdurre nuovi servizi rivolti ai clienti più velocemente con costi operativi inferiori. Inoltre, la banca sfrutterà la comprovata infrastruttura e l’ampiezza e la profondità dei servizi di AWS, comprese le capacità di analisi, apprendimento automatico, serverless, container, database gestito, elaborazione, archiviazione e sicurezza, per ottenere agilità e insight, aiutandola a perseguire nuove linee di business, sviluppare nuove applicazioni e garantire sicurezza e conformità normativa. La banca prevede inoltre di migliorare le competenze di migliaia di dipendenti, espandendosi sui 1.300 professionisti che l’azienda ha già formato nelle tecnologie cloud avanzate, per sviluppare più rapidamente nuove idee di servizio clienti. e garantire la sicurezza e la conformità normativa. La banca prevede inoltre di migliorare le competenze di migliaia di dipendenti, espandendosi sui 1.300 professionisti che l’azienda ha già formato nelle tecnologie cloud avanzate, per sviluppare più rapidamente nuove idee di servizio clienti. e garantire la sicurezza e la conformità normativa. La banca prevede inoltre di migliorare le competenze di migliaia di dipendenti, espandendosi sui 1.300 professionisti che l’azienda ha già formato nelle tecnologie cloud avanzate, per sviluppare più rapidamente nuove idee di servizio clienti.

Itaú Unibanco sta espandendo il suo utilizzo del portafoglio completo di funzionalità di AWS nelle sue linee di business bancarie, carte di credito e assicurative, nonché in tutte le sue filiali, come Rede, uno dei maggiori fornitori di soluzioni di pagamento elettronico in Brasile. La banca utilizza Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) per fornire capacità di elaborazione sicura e scalabile per Pix , la prima piattaforma di pagamento istantaneo digitale a livello nazionale che aiuta a ridurre la dipendenza da transazioni in contanti e con carta di credito. Allo stesso modo, Itaú Unibanco utilizza Amazon Elastic Container Service (Amazon ECS) e AWS Lambda (il servizio di elaborazione serverless di AWS), per lanciare e scalare rapidamente nuove offerte di servizi finanziari, tra cui iti , la piattaforma di conto digitale gratuita della banca che consente agli utenti di scansionare i codici QR su pagare in modo semplice e sicuro prodotti e servizi e trasferire fondi.

 Modernizzando Credicard, uno deiBrasileLe più grandi piattaforme di carte di credito, su AWS Itaú Unibanco può creare una piattaforma bancaria e di pagamento digitale che può facilmente incorporare nuove funzionalità per soddisfare le esigenze dei clienti in continua evoluzione. Guardando al futuro, Itaú migrerà dai database legacy ai database nativi del cloud di AWS, come Amazon Aurora (il database relazionale di AWS) e Amazon DynamoDB (il database del valore-chiave di AWS che offre prestazioni in millisecondi a una cifra su qualsiasi scala con crittografia integrata e recupero dei dati) per elaborare rapidamente, in modo affidabile e sicuro le transazioni finanziarie e creare nuove applicazioni che presentano architetture di microservizi per supportare la scalabilità e semplificare gli aggiornamenti.

Itaú Unibanco sta inoltre sfruttando le tecnologie di analisi e apprendimento automatico di AWS per ottenere informazioni più approfondite sulle esigenze bancarie dei suoi clienti e offrire esperienze più personalizzate. Ad esempio, la banca utilizza Amazon SageMaker (il servizio di AWS che consente ai data scientist e agli sviluppatori di creare, addestrare e distribuire rapidamente modelli di machine learning) per identificare i modelli nelle abitudini bancarie dei singoli clienti e quindi utilizzare tali informazioni per aiutare i chatbot del servizio clienti della banca offrire in modo proattivo assistenza e fornire risposte più rapide e precise alle domande dei clienti. Itaú Unibanco sta creando una piattaforma di machine learning a livello aziendale su AWS per espandere ulteriormente l’innovazione, automatizzare i flussi di lavoro e generare insight predittivi.

“Il settore bancario consiste nel fornire valore ai clienti e AWS ci aiuta a migliorare il time-to-value in ogni aspetto della nostra attività, ampliando i vantaggi dei pagamenti digitali ai nostri clienti. Stiamo perseguendo una trasformazione digitale completa su AWS, abbandonando la tecnologia mainframe legacy e utilizzando il suo portafoglio di servizi per ottenere informazioni dettagliate e flessibilità che ci renderanno ancora più reattivi alle esigenze dei nostri clienti. Allo stesso tempo, stiamo investendo nei nostri dipendenti, formandoli nelle tecnologie cloud più avanzate in modo che possano innovare continuamente per conto delle persone e delle aziende che serviamo “, ha affermatoCandido Bracher, CEO di Itaú Unibanco. “Abbiamo scelto AWS per la sua ampiezza di capacità, gli elevati livelli di sicurezza, l’infrastruttura globale e la solida esperienza nei servizi finanziari. Consideriamo AWS un collaboratore strategico e non vediamo l’ora di espandere in modo aggressivo la nostra presenza nel cloud per aiutare i sogni finanziari dei nostri clienti a diventare realtà “.

“AWS sta aiutando Itaú Unibanco a fornire i vantaggi trasformativi dell’online banking e dei pagamenti digitali ai propri clienti in America latinae in tutto il mondo. Migrando le sue applicazioni principali nel cloud leader a livello mondiale, Itaú Unibanco può fare affidamento sulle prestazioni comprovate, sulla scalabilità e sull’impareggiabile portafoglio di funzionalità di AWS per completare la sua trasformazione in un’azienda agile e più incentrata sul cliente “, ha affermatoAndy Jassy, CEO di Amazon Web Services, Inc.”Le istituzioni finanziarie si affidano ad AWS per la nostra infrastruttura e i servizi cloud globali sicuri e resilienti, per la competenza nel settore e per la vasta rete di partner. Innoviamo continuamente in modo che i clienti AWS come Itaú Unibanco abbiano le migliori risorse per far crescere le loro attività e soddisfare i comportamenti e le aspettative dei clienti in rapida evoluzione “.