3 Dicembre, 2020

Allenarsi per il Futuro 2.0: orientamento e formazione digitale Nuovo format: Webinar, eventi live e corsi online per l’intero anno scolastico

Format interamente digitale per il progetto di Bosch e RandstadQuattro fasi per il nuovo percorso di orientamento e formazioneMilano – Il processo di trasformazione digitale nel mondo del lavoro e in quello dell’istruzione ha subito un grande impulso nel corso dell’ultimo anno, soprattutto in relazione alla pandemia di Coronavirus. Per questo, anche Allenarsi per il Futuro, il progetto contro la disoccupazione giovanile ideato da Bosch Italia in collaborazione con Randstad, ha deciso di trasformarsi, dando vita a un nuovo format completamente digitale: 

Allenarsi per il Futuro 2.0.

Avviato nel 2015, Allenarsi per il Futuro consente agli studenti di avvicinarsi al mondo del lavoro attraverso la metafora dello sport, grazie alle testimonianze di grandi atleti italiani. Ad oggi, sono state coinvolte oltre 1.800 scuole, incontrati quasi 367.000 ragazzi e attivati complessivamente 4.850 tirocini formativi. Per l’anno scolastico 2020-2021, le attività di Allenarsi per il Futuro 2.0 saranno suddivise in quattro fasi, tutte digitali: Digital Orientation, Motivation & Inspiration, Be Digital, Online PCTO.Durante la fase Digital Orientation, gli studenti avranno la possibilità di partecipare a un webinar di orientamento e formazione su tematiche trasversali del mondo del lavoro. In particolare, saranno approfonditi i temi di sostenibilità, IoT e Industry 4.0, digital recruiting e smart working.

Le scuole che avranno partecipato a questo primo step, potranno poi accedere alla fase Motivation & Inspiration: un incontro esperienziale e motivazionale della durata di un’ora con un Educallenatore di Allenarsi per il Futuro. 36 campioni di diverse discipline sportive come la pallavolista Maurizia Cacciatori, il calciatore Moreno Torricelli, la judoka Giulia Quintavalle, il campione del mondo di apnea Mike Maric, racconteranno agli studenti la propria storia personale trasmettendo valori quali passione, impegno, responsabilità e soprattutto “allenamento” per raggiungere gli obiettivi personali e professionali nello sport come nel lavoro.


Durante la terza fase Be Digital, invece, i ragazzi avranno la possibilità di svolgere attività e approfondire tematiche direttamente online e in modo asincrono. Da una parte, infatti, potranno visionare “Ali Dorate”, il cortometraggio del regista Massimiliano Finazzer Flory che racconta la Milano del lockdown attraverso la voce delle statue della città dedicate a personaggi storici; dall’altra, potranno approfondire i contenuti di Allenarsi per il Futuro attraverso un apposito modulo online.Il percorso di Allenarsi per il Futuro 2.0 si concluderà con la fase Online PCTO.

A partire da gennaio 2021 gli studenti potranno partecipare a momenti formativi digitali, realizzati da ambassador aziendali, finalizzati a sviluppare le competenze trasversali e l’orientamento dei ragazzi. A seconda del percorso scelto, gli studenti potranno approfondire temi come, per esempio, IoT, Industry 4.0, competenze digital e soft skills. A conlcusione dell’attività, ai ragazzi sarà rilasciato un attestato che certificherà il conseguimento dell’intero percorso.Ancora una volta, Bosch Italia conferma il suo impegno per l’orientamento e la formazione dei giovani, soprattutto in un momento così delicato per gli studenti in cui il digitale diventa un’opportunità unica e necessaria.