23 Novembre, 2020

In cinema selezionati a dicembre (compatibilmente con la riapertura delle sale cinematografiche) e su NETFLIX dal 7 gennaio 2021

SINOSSI Martha (Vanessa Kirby) e Sean (Shia LaBeouf) sono una coppia di Boston. Stanno per diventare genitori ma la scelta di far nascere loro figlio in casa ha un risvolto tragico che cambierà per sempre le loro vite. Per Martha ha inizio un’odissea lunga un anno. Deve convivere con il dolore, con il rapporto conflittuale con il marito e con la madre dispotica (Ellen Burstyn), oltre che confrontarsi in tribunale con l’ostetrica divenuta oggetto di pubblica denigrazione. Diretto da Kornél Mundruczó (WHITE GOD – Sinfonia per Hagen, vincitore del premio Un Certain Regard a Cannes nel 2014) e con la sceneggiatura di Kata Wéber. Martin Scorsese è produttore esecutivo. PIECES OF A WOMAN è la storia profondamente intima, travolgente ed eccezionale di una donna che deve imparare a convivere con una perdita.

Regia: Kornél Mundruczó
Sceneggiatura: Kata Wéber

Prodotto da: Kevin Turen, p.g.a., Ashley Levinson, p.g.a. e Aaron Ryder
Produttori esecutivi: Martin Scorsese, Sam Levinson, Stuart Manashil, Viktoria  Petranyi, Jason Cloth, Richard McConnell, Suarj Maraboyina per Creative Wealth Media, Aaron Gilbert per BRON Studios, e Steven Thibault

Direttore della fotografia: Benjamin Loeb, FNF
Scenografie: Sylvain Lemaitre e Frédérique B. Ste-Marie
Costumi: Rachel Dainer-Best
Montaggio: Dávid Janscó, HSE
Musiche originali: Howard Shore
Hair & Makeup: Gemma Lousie Hoff

Cast: Vanessa Kirby, Ellen Burstyn, Shia LaBeouf, Molly Parker, 
Sarah Snook, Iliza  Shlesinger, Benny Safdie, Jimmie Fails    

PIECES OF A WOMAN: (L to R) Ellen Burstyn as Elizabeth, Director Kornél Mundruczó, and Vanessa Kirby as Martha.