23 Novembre, 2020

American Airlines espande il programma di test preliminari ad altre destinazioni

FORT WORTH, Texas – American Airlines sta espandendo il suo attuale programma di test di preflight verso altre destinazioni, aprendo ulteriormente il mondo ai clienti che desiderano viaggiare. La compagnia aerea ora offrirà opzioni di test di preflight per più destinazioni di qualsiasi altro vettore statunitense.

Test preliminari per il lancio per nuove destinazioni nei Caraibi, America Latina e Hawaii

FORT WORTH, Texas – American Airlines sta espandendo il suo attuale programma di test di preflight verso altre destinazioni, aprendo ulteriormente il mondo ai clienti che desiderano viaggiare. La compagnia aerea ora offrirà opzioni di test di preflight per più destinazioni di qualsiasi altro vettore statunitense.

A novembre, i test preliminari saranno disponibili per tutti i voli americani per Belize, Grenada, St. Lucia e le isole Hawaii.

“I nostri test preliminari iniziali si sono comportati molto bene, compreso il feedback dei clienti eccezionale sulla facilità e la disponibilità delle opzioni di test”, ha affermato Robert Isom, Presidente di American Airlines. “Questa fase successiva è un rinvigorente passo in avanti nell’inesorabile ricerca di American di riaprire i viaggi internazionali e guidare la ripresa del settore offrendo al contempo un’esperienza di viaggio sicura e positiva”.

Caraibi e America Latina

A partire dal 16 novembre, American amplierà la sua partnership con LetsGetChecked, una comoda opzione di test a domicilio che include l’osservazione da parte di un professionista medico tramite visita virtuale, per offrire test PCR a domicilio ai clienti che viaggiano in Belize (BZE), Grenada (GND ) e St. Lucia (UVF). I risultati possono essere previsti in 48 ore in media.

I requisiti di prova per ogni paese attualmente includono:

  • Belize: i viaggiatori di età pari o superiore a 6 anni devono completare i test PCR entro 72 ore dalla partenza.
  • Grenada: i test devono essere completati entro 7 giorni prima della partenza.
  • St. Lucia: i viaggiatori di età pari o superiore a 5 anni devono completare i test entro 7 giorni dalla partenza. I clienti non possono imbarcarsi sui voli per St. Lucia senza presentare un risultato negativo del test. La registrazione prima dell’arrivo è obbligatoria; i clienti dovrebbero visitare stlucia.org per le ultime informazioni sulle restrizioni di viaggio e i requisiti di quarantena.

American sta attualmente operando un servizio per BZE, GND e UVF dal suo hub di Miami (MIA) e alla fine del mese lancerà anche il servizio per UVF da Chicago (ORD). A dicembre, il vettore aumenterà i suoi voli verso tutti e tre i mercati con un servizio da BZE a MIA, Charlotte (CLT) e Dallas / Fort Worth (DFW); da GND a MIA e CLT; e da UVF a MIA, CLT, ORD e Philadelphia (PHL).

LAX in Los Angeles. Photo by Brandon Wade for American Airlines

Espansione delle Hawaii

Dopo aver lanciato una serie di opzioni di test per aprire i viaggi alle Hawaii in ottobre, American sta anche espandendo la sua partnership con LetsGetChecked per i clienti che viaggiano nello Stato di Aloha.

A partire da oggi, i clienti che viaggiano alle Hawaii da ORD, Los Angeles (LAX) e Phoenix (PHX) possono ora utilizzare LetsGetChecked. I risultati possono essere previsti in media in 48 ore e il test deve essere completato entro 72 ore dall’ultima tappa della partenza. A partire da questo annuncio, i viaggiatori che presentano un test negativo all’arrivo saranno esentati dalla quarantena di 14 giorni dello stato * .

Visitare aa.com per ulteriori informazioni sulle opzioni di preflight COVID-19 disponibili per i clienti.

* Alcune restrizioni della contea possono ancora essere applicate. I clienti sono incoraggiati a visitare i siti web della contea delle Hawaii per le informazioni più recenti sulla loro destinazione finale.

JFK Airport in New York. Photo by Brandon Wade for American Airlines

Impegno pulito di American

Il programma di test preflight di American servirà come elemento chiave del Clean Commitment della compagnia aerea , un approccio multiforme per offrire ai clienti la massima tranquillità quando viaggiano. American ha anche lanciato uno strumento di viaggio , alimentato da Sherpa, per semplificare la pianificazione del viaggio per i clienti desiderosi di riconnettersi con le persone e i luoghi che contano di più.