26 Novembre, 2020

Waitrose and John Lewis set to unveil a Christmas Campaign like no other for a year like no other

Mentre la nazione si prepara ad entrare in uno dei Natale più incerti degli ultimi tempi,  John Lewis e Waitrose mireranno a sfruttare lo spirito e la premura della pandemia di Covid 19 e creare uno sfogo di gentilezza per aiutare le famiglie in difficoltà della Gran Bretagna. 

Motivati ​​dalla difficile situazione di tanti che hanno avuto difficoltà a provvedere alle loro famiglie o stanno lottando per far fronte in un anno come nessun altro, i rivenditori si stanno preparando a lanciare una grande campagna il mese prossimo per fornire un’ancora di salvezza per almeno 100.000 famiglie. 

L’iniziativa, che riflette il mondo in cui viviamo e sarà completata dall’attesissimo spot natalizio di Waitrose e John Lewis , sosterrà due enti di beneficenza; FareShare, che aiuta coloro che affrontano la povertà alimentare e Home-Start che lavora con i genitori che hanno bisogno di sostegno. Insieme, le due associazioni di beneficenza forniranno cibo, conforto, supporto emotivo e consulenza alle famiglie vulnerabili.

Un grande appello sarà lanciato a novembre con l’obiettivo di raccogliere 5 milioni di sterline per gli enti di beneficenza. Oltre alle donazioni finanziarie, Waitrose e John Lewis vogliono far luce sul bisogno di gentilezza a lungo termine, in un paese in cui la pandemia lascerà un segno indelebile.  

I due rivenditori incoraggeranno anche partner e clienti a diffondere gentilezza nelle proprie comunità, dal volontariato a un gesto premuroso, non solo a Natale ma anche oltre. Questo spirito di gentilezza prenderà vita nei negozi Waitrose e John Lewis con atti di generosità a sorpresa nei confronti dei clienti. 

I clienti saranno incoraggiati a supportare la campagna in uno dei cinque modi diversi:

  • fare una donazione di beneficenza che sarà abbinata dal rivenditore al valore di 2 milioni di sterline
  • acquistare uno dei tanti prodotti per la campagna in edizione limitata ed esclusiva
  • fare acquisti in uno dei negozi dei due rivenditori e utilizzare le loro carte fedeltà My JL e My Waitrose che attiveranno una donazione alle due associazioni di beneficenza
  • mostrare gentilezza a qualcuno che ne ha bisogno 
  • aiutare nella loro comunità locale. 

È stato inoltre creato un ulteriore fondo di oltre 1 milione di sterline per garantire che tutti i negozi dei rivenditori collaboreranno attivamente con FareShare e Home-Start e una serie di enti di beneficenza per famiglie svantaggiati nelle comunità che servono.  

La John Lewis Partnership ha recentemente dichiarato la sua ambizione di essere un tipo di attività completamente diverso, come forza positiva. La campagna di Natale di quest’anno incarnerà questo principio e in una campagna che verrà realizzata attraverso una varietà di canali.  

Pippa Wicks, direttore esecutivo di John Lewis & Partners, ha dichiarato: “In un anno come nessun altro, il mondo è cambiato, quindi faremo una campagna natalizia come nessun altro.

“Durante il 2020 abbiamo assistito ad atti di gentilezza stimolanti e commoventi in tutto il nostro paese e nelle nostre comunità. 

“Ora vogliamo costruire su questo spirito per creare un’eredità che si estende ben oltre il Natale. Insieme possiamo tutti fare una grande differenza per le famiglie che hanno più bisogno del nostro aiuto “.

James Bailey, direttore esecutivo di Waitrose & Partners, ha dichiarato: “Quest’anno ha creato una disuguaglianza ancora maggiore nella società con un effetto catastrofico su alcuni dei più vulnerabili, e siamo determinati a fare la nostra parte per affrontare questo problema. 

“Tutti hanno diritto al nutrimento e ad una casa calda e sicura e crediamo che come Partnership possiamo essere una forza durevole per il bene, che dura ben oltre il Natale.

“Non vogliamo solo parlarne, vogliamo che ogni cliente, comunità e partner mostri la propria gentilezza nel sostenere queste cause”.

Peter Grigg, amministratore delegato di Home-Start UK, ha dichiarato:  “Abbiamo tutti visto in prima persona come la pandemia stia spingendo le famiglie al limite, soprattutto quelle che stanno già affrontando sfide nella loro vita. Home-Start è lì per le famiglie quando hanno più bisogno di noi e siamo stati sopraffatti dalla gentilezza mostrata nelle nostre comunità durante la pandemia. Ma c’è molto di più da fare. Lavorando con i colleghi, i clienti e le comunità di John Lewis Partnership, possiamo raggiungere più famiglie e comunità in questo momento vitale. Siamo orgogliosi di essere un partner in questa entusiasmante ambizione di trasformare la vita di migliaia di famiglie e bambini questo Natale e oltre “.

Lindsay Boswell, amministratore delegato di FareShare , ha aggiunto: “In quello che è stato un anno incredibilmente difficile per così tanti, più persone che mai si rivolgono a enti di beneficenza locali e gruppi della comunità per ricevere supporto perché semplicemente non possono permettersi il cibo di cui hanno bisogno per nutrire le loro famiglie e se stessi. A FareShare, la domanda di cibo è più che raddoppiata a causa della pandemia, quindi questa partnership arriva in un momento così cruciale. Siamo così lieti di collaborare con Waitrose e John Lewis per fornire supporto alle migliaia di persone bisognose in tutto il Regno Unito nel periodo che precede il Natale e durante i mesi invernali “.