26 Novembre, 2020

La nuova tecnologia evolve l’esperienza del cliente di American Airlines

FORT WORTH, Texas – American Airlines sta implementando innovazioni tecnologiche per fornire un’esperienza cliente più fluida.

Il viaggio dei clienti è più facile con un portafoglio elettronico, un ID mobile e un assistente virtuale

  • I clienti possono facilmente trovare e riscattare i crediti di viaggio su aa.com e riceveranno le miglia immediatamente re-depositate quando annullano un biglietto premio AAdvantage®.
  • Questo mese inizierà una prova di verifica dell’ID mobile negli aeroporti DFW e Washington DC.
  • Utilizzando l’app, i clienti possono chattare con un rappresentante dell’assistenza clienti in tempo reale.

FORT WORTH, Texas – American Airlines sta implementando innovazioni tecnologiche per fornire un’esperienza cliente più fluida.

Semplifica la ricerca di crediti di viaggio e il deposito di miglia

I clienti possono trovare i loro crediti di volo e di viaggio memorizzati in un portafoglio elettronico quando accedono al proprio account AAdvantage® su aa.com. E quando sono pronti per prenotare un nuovo viaggio, i clienti possono facilmente pagare i loro biglietti utilizzando i loro crediti di viaggio semplicemente scegliendo il credito di volo come opzione di pagamento.

Per quei clienti i cui piani di viaggio sono cambiati, possono ora servirsi autonomamente quando si tratta di cambiare un biglietto premio AAdvantage su aa.com. American ripristinerà automaticamente le miglia di un cliente quando un cliente annulla un biglietto premio idoneo.

Test della verifica dell’ID mobile

A partire dal 21 ottobre, i clienti dell’aeroporto internazionale di Dallas / Fort Worth (DFW) avranno la possibilità di testare la nuova tecnologia di identificazione mobile, che verifica le identità dei clienti utilizzando il proprio dispositivo mobile quando lasciano il bagaglio a un agente.

I clienti che scelgono di partecipare alla prova non dovranno consegnare un documento d’identità all’agente come fanno oggi. Invece, possono registrarsi a un’app di terze parti prima del check-in che creerà un token ID digitale sul proprio dispositivo mobile che può essere utilizzato per verificare la propria identità alla consegna dei bagagli.

American sta collaborando con la Transportation Security Administration (TSA) per esplorare questa tecnologia di verifica dell’ID mobile, che potrebbe ridurre il contatto fisico durante l’esperienza di viaggio se adottata in modo più ampio in futuro.

La prova dell’ID mobile sarà disponibile per i clienti presso l’Aeroporto Nazionale Reagan Washington (DCA) a partire dal 27 ottobre.

Chatta con il nostro assistente virtuale o con i rappresentanti dell’assistenza clienti

La piattaforma di chat di American è stata lanciata quest’estate, rispondendo alle domande urgenti che i clienti hanno sui viaggi. 

Nell’app American Airlines, i clienti possono utilizzare una funzione di chat per chiedere aiuto all’assistente virtuale e se la conversazione richiede informazioni più dettagliate, un rappresentante dell’assistenza clienti è pronto ad assistere in tempo reale. I clienti possono anche ricevere risposte immediate sulle linee guida di viaggio, su come cambiare un volo e su quanti bagagli possono registrare.

Dall’introduzione della piattaforma di chat, più di 425.000 clienti hanno utilizzato la funzione per interagire con l’assistente virtuale o i rappresentanti dell’assistenza clienti di American.

Impegno pulito

American continua a costruire sul suo impegno per la sicurezza e il benessere dei suoi clienti e dei membri del team durante il loro viaggio. Oltre agli ampi processi di pulizia a più livelli della compagnia aerea durante il viaggio del cliente, la compagnia aerea si è concentrata sull’avanzamento degli sviluppi tecnologici che limitano le interazioni e offrono ai viaggiatori maggiore tranquillità.

L’app americana offre un’esperienza touchless dalla prenotazione e il check-in alla stampa delle etichette dei bagagli per i bagagli registrati senza utilizzare lo schermo del chiosco. Per i clienti che non hanno l’app ma vorrebbero un’esperienza touchless, il mese scorso American ha presentato App Clips in cui i clienti possono scansionare un codice QR trovato sulla schermata principale del chiosco aeroportuale che avvierà il processo di check-in sul proprio dispositivo mobile e fornisce una carta d’imbarco digitale.

La compagnia aerea ha anche recentemente lanciato un nuovo strumento di viaggio , alimentato da Sherpa, per aiutare i clienti a visualizzare rapidamente le attuali linee guida di viaggio sul coronavirus (COVID-19) per destinazioni nazionali e internazionali.