31 Ottobre, 2020

Mica Pizza e Fichi, anche Marco Quintili tra i grandi pizzaioli su La7


Il 18 ottobre ricomincia alle 12.10 su La7 il programma “Mica Pizza e Fichi” condotto da Tinto. Ogni domenica grandi maestri pizzaioli e chef cercheranno di deliziare scrittori e scrittrici per un totale di 10 appuntamenti.

Dal 18 ottobre ritorna su La7, ogni domenica alle 12.20 torna  Mica pizza e fichi condotto da Tinto. Le dieci puntate affiancheranno la serie digital di #MPEF “on line” su La7.it. Il conduttore ci accompagnerà in un viaggio in cui il mondo della cucina, questa volta, incontrerà e si fonderà con quello della narrativa. I suoi ospiti in tv, infatti, saranno scrittori e scrittrici pronti ad assaggiare i menù di venti tra grandi pizzaioli e chef italiani per dieci puntate imperdibili dedicate al cibo italiano per eccellenza.


Un incontro tra due talenti diversi, quello di chi sa emozionare con le parole e quello di chi sa farlo con i sapori. Un confronto in Mica Pizza e Fichi al termine del quale scopriremo che una pizza fatta a regola d’arte e un buon libro sono dei piaceri quotidiani non così distanti tra loro. Il cast sarà composto da venti tra i più rinomati pizzaioli italiani: Marco Quintili, Gino Sorbillo, Renato Bosco, Francesco Martucci, Pier Daniele Seu, Michele Colpo, Giovanni Ricciardella, Massimiliano Fraccarolo, Petra Antolini, Valentino Tafuri, Paola Cappuccio, Luca Doro, Vincenzo Esposito, Eleonora Massaretti, Luca Pezzetta, Gianni Di Lella, Riccardo Furlani, Mirko Petracci,Tommaso Vatti e Francesco Capece.


Insieme a loro alcuni degli  scrittori più noti e apprezzati del panorama italiano che assaggeranno insieme a Tinto le loro creazioni: Claudio Pelizzeni, Chiara Moscardelli, Sio, Massimo Lugli, Alessandro Perissinotto, Emma Piazza, Luca Ricci, Yole Signorelli, Federica Bosco e Alessia Gazzola, dai cui libri è stata tratta la serie cult L’Allieva proprio in questi giorni tornata in onda su Rai 1 con i nuovi episodi. 

Dieci puntate per Mica Pizza e a Fichi in cui i sapori si fondono alle parole, i profumi alle storie. Un percorso alla scoperta di un mondo, quello della pizza, sempre più in evoluzione, in costante equilibrio tra tradizione e spinta innovativa.

Mica Pizza e Fichi, novità digital edition

Nella versione digital edition, Tinto, insieme a uno chef pizzaiolo e a un critico enogastronomico si ritrovano all’interno di un loft che celebra il mondo della pizza. Dopo aver messo le mani in pasta e aver raccontato i segreti del proprio impasto, il pizzaiolo sarà protagonista di due diverse preparazioni. La prima pizza sarà il “cavallo di battaglia”. La realizzerà in ogni passaggio raccontando a Tinto e al critico l’idea e le lavorazioni. La seconda ricetta prevederà per il pizzaiolo l’abbandono della comfort zone. Sarà Tinto a scegliere per lui due ingredienti della dispensa e una tipologia di olio che saranno i protagonisti della pizza che dovrà realizzare. Il pizzaiolo dovrà ragionare sugli ingredienti da abbinare a quelli stabiliti e avrà 15 minuti di tempo per presentare una pizza in grado di soddisfare il palato del critico gastronomico di puntata. Il pizzaiolo ultimata la sua creazione gli troverà un nome. Dopo l’assaggio in religioso silenzio sarà proprio il critico a chiudere la puntata con una recensione di quanto ha assaporato. Le puntate sono disponibili sul sito e sui social di La7 e del programma Mica Pizza e Fichi, con nuove puntate ogni martedì e venerdì alle ore 9:00.