25 Ottobre, 2020

Nestlé annuncia i risultati dell’offerta pubblica di acquisto per Aimmune Therapeutics, Inc.

Société des Produits Nestlé SA (“Nestlé”) ha annunciato oggi i risultati dell’offerta pubblica di acquisto da parte della sua consociata interamente controllata, SPN MergerSub, Inc. (“Acquirente”), di acquistare tutte le azioni in circolazione (“Azioni”) di azioni di Aimmune Therapeutics, Inc. (Nasdaq: AIMT) (“Aimmune”), diverse dalle Azioni detenute da Nestlé e dalle sue affiliate, al prezzo di 34,50 USD per Azione (il “Prezzo di offerta”), al netto del venditore in contanti, senza interessi e soggetta ad eventuali ritenute alla fonte (l ‘”Offerta”), che è stata effettuata nei termini e soggetti alle condizioni stabilite nell’Offerta di Acquisto (l’ “Offerta di Acquisto”) e nella relativa Lettera di Trasmissione. L’Offerta è scaduta alle ore 12:00, ora di New York, del 9 ottobre 2020 (tale ora e data, il “

Equinity Trust Company, depositaria dell’Offerta, ha informato Nestlé che, alla Data di Scadenza, 43.435.583 Azioni erano state validamente portate e non ritirate ai sensi dell’Offerta, che rappresenta, se aggiunte alle Azioni di proprietà di Nestlé e della sua controllate, circa l’84% delle Azioni in circolazione alla Data di Scadenza. La condizione di offerta minima per la consumazione dell’Offerta prevista nell’Offerta di Acquisto è stata soddisfatta.

Dichiarazioni
previsionali Le dichiarazioni sopra riportate che non sono una descrizione di fatti storici sono dichiarazioni previsionali. Parole o frasi come “credere”, “può”, “potrebbe”, “sarà”, “stimare”, “continuare”, “anticipare”, “intendere”, “cercare”, “pianificare”, “aspettarsi” ” dovrebbe, “” sarebbe “o espressioni simili hanno lo scopo di identificare dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali includono, senza limitazioni, dichiarazioni riguardanti il ​​completamento pianificato delle transazioni contemplate dall’Accordo e dal Piano di Fusione, datato 29 agosto 2020, da e tra Nestlé, Acquirente e Aimmune.

I rischi e le incertezze che potrebbero far sì che i risultati differiscano dalle aspettative includono: incertezze sui tempi e sul completamento dell’Offerta e della Fusione; gli effetti delle interruzioni causate dalla transazione che rendono più difficile mantenere i rapporti con dipendenti, collaboratori, venditori e altri partner commerciali; il rischio che il contenzioso degli azionisti in relazione all’Offerta o alla Fusione possa comportare costi significativi di difesa, indennizzo e responsabilità; e i rischi e le incertezze relative all’attività di Aimmune, inclusi i rischi e le incertezze descritti in dettaglio nei documenti periodici pubblici di Aimmune presso la SEC , nonché i materiali dell’offerta pubblica di acquisto presentata da Nestlé e dall’Acquirente e la Dichiarazione di sollecitazione / raccomandazione presentata da Aimmune in relazione all’offerta pubblica di acquisto. 

Si avvisa di non fare indebito affidamento su queste dichiarazioni previsionali, che valgono solo a partire dalla data del presente documento. Tutte le dichiarazioni previsionali sono qualificate nella loro interezza da questa dichiarazione cautelativa e né Nestlé né l’Acquirente si assumono alcun obbligo di rivedere o aggiornare queste dichiarazioni per riflettere eventi o circostanze dopo la data del presente documento, ad eccezione di quanto richiesto dalla legge.