25 Ottobre, 2020

I membri del team di American Airlines forniscono sollievo a coloro che combattono gli incendi in Occidente

FORT WORTH, Texas – Mentre gli incendi devastano vaste aree degli Stati Uniti occidentali, i membri del team di American Airlines si sono fatti avanti per fornire sollievo e mostrare apprezzamento a coloro che sono in prima linea nella battaglia per contenerli con l’assistenza della Gary Sinise Foundation.

Alla fine di settembre, più di 60 volontari del Robert E. Crandall Campus di American a Fort Worth hanno riunito 2.500 pacchetti di snack per i primi soccorritori in California, Oregon e Washington. Le buste includevano una varietà di articoli come biscotti, cracker e altri snack e sono state consegnate personalmente durante il fine settimana in 10 località della California, dell’Oregon e dello Stato di Washington.

“I nostri vigili del fuoco hanno lavorato instancabilmente e coraggiosamente per aiutare a controllare gli incendi che hanno bruciato oltre 240.000 acri e distrutto 170 strutture nel centro nord di Washington il mese scorso”, ha detto Bill Valance, capo distrettuale dei vigili del fuoco per Douglas Okanogan Fire District 15. “Per ricevere questo piccolo segno di l’apprezzamento mostra ai nostri primi soccorritori e alle comunità che non sono soli e vengono supportati “.

Durante la pandemia di coronavirus (COVID-19), il team di American’s Military and Veteran Initiatives (MVI) ha organizzato eventi di volontariato per assemblare e fornire più di 14.500 pacchetti di snack per i membri del servizio in quarantena, i veterani senza casa, i pazienti e il personale del Walter Reed National Military Medical Center , COVID-19 siti di test, una casa di soldati in Massachusetts e l’equipaggio della USS Bonhomme Richard, che è stato devastato da un incendio a luglio.

“Dare pacchetti di assistenza per riconoscere le incredibili sfide che i primi soccorritori su base quotidiana è un modo piccolo ma tangibile per far sapere a questi eroi che stiamo pensando a loro e alla loro sicurezza”, ha detto Toni Russell, un pensionato americano che ora lavora per il Gary Fondazione Sinise. “Non potrei essere più orgoglioso di queste due organizzazioni che hanno collaborato insieme per raggiungere quegli eroi in prima linea che combattono le fiamme”.

Oltre ai pacchetti di assistenza per i vigili del fuoco, American ha attivato la sua piattaforma di donazioni della Croce Rossa americana per raccogliere fondi per gli sforzi dell’organizzazione no profit in prima linea nella crisi degli incendi. American è orgogliosa di essere un membro da 1 milione di dollari del programma annuale di donazioni in caso di disastri della Croce Rossa americana. La compagnia aerea fornisce miglia per fornire viaggi al personale della Croce Rossa e ai volontari che forniscono servizi critici nei momenti di bisogno.

Finora nel 2020, il vettore ei suoi clienti hanno raccolto oltre 3,7 milioni di dollari per i soccorsi della Croce Rossa.