25 Ottobre, 2020

Il team dei mercati emergenti di Choice Hotels firma il più grande accordo di franchising multiunità di minoranza nella storia del programma

From L to R: Jason Cowan, senior vice president, franchise development, signature brands, Choice Hotels; John Bonds, senior vice president, enterprise operations and technology, Choice Hotels; Pat Pacious, president and chief executive officer, Choice Hotels; Fredric Washington, managing partner, Southern Accommodations, LLC; Hemant Patel, regional vice president, franchise development, Florida, Georgia, and the Caribbean; David Pepper, chief development officer, Choice Hotels.

“Per quasi 15 anni, il nostro dipartimento dei mercati emergenti ha lavorato per contribuire a rendere la proprietà delle piccole imprese una realtà per gli imprenditori di minoranza sottorappresentati”, ha affermato John Lancaster , vicepresidente regionale, mercati emergenti, sviluppo in franchising e rapporti con i proprietari. “Siamo estremamente orgogliosi della nostra storia come unica società di alloggio con un team dedicato esclusivamente alla crescita di una base diversificata di franchisee, e questo accordo multi-unità, che è il più grande che abbiamo mai stipulato, è un ottimo esempio di come stiamo per farlo. “

L’accordo con Washington, che è managing partner di Southern Accommodations, LLC e precedentemente servito come capo del Dipartimento per l’edilizia abitativa e lo sviluppo urbano degli Stati Uniti in Florida sotto i presidenti Bill Clinton , George W. Bush e Barack Obama , include i seguenti sei hotel:

  • Sleep Inn – St. Augustine, Florida
  • Comfort Suites – Fort Myers, Florida
  • Sleep Inn – Fort Myers, Florida
  • MainStay Suites – Fort Myers, Florida
  • Sleep Inn – Ocala, Florida
  • MainStay Suites – Ocala, Florida

“È storicamente significativo che il primo hotel in questo accordo multi-unità sia di proprietà di un afroamericano a St. Augustine , dove ci sono stati diversi importanti atti di discriminazione razziale in questo settore”, ha detto Washington. “Questo è un gradito passo avanti e apprezzo la sincera collaborazione con Choice Hotels per contribuire ad affrontare il divario razziale esistente nel nostro paese promuovendo la proprietà alberghiera afroamericana. Choice guida il settore nella creazione di una vera partecipazione azionaria e ora ho sperimentato in prima persona perché: l’azienda non si accontenta di appendere striscioni e inventare loghi, ma vive ogni giorno inclusività e diversità “. 

Il programma per i mercati emergenti di Choice Hotels ha assegnato e sostenuto finanziariamente oltre 250 accordi di franchising con minoranze sottorappresentate e imprenditori veterani nella storia del programma, inclusi 34 accordi solo lo scorso anno. Quest’anno, la società ha ceduto finora 17 contratti, anche durante la pandemia COVID-19, inclusi due contratti aggiuntivi con Washington per un Comfort Suites e MainStay Suites a St. Augustine .

The Chandler at White Mountains, Ascend Hotel Collection