25 Ottobre, 2020

Artichoke Sales Soar at Waitrose

L’aumento di buongustai più avventurosi e cuochi casalinghi fiduciosi sta guidando un aumento della popolarità dei carciofi, con Waitrose che ha segnalato un aumento della domanda di carciofi freschi , con vendite in aumento del 30% rispetto allo scorso anno.

Deliziosi da soli e ingrediente perfetto in una varietà di piatti come salse, pasta, crostate e insalate, l’aumento di popolarità dei carciofi si riflette anche nelle ricerche online su Waitrose.com. Le ricerche di “carciofi” e “carciofi sottolio” sono aumentate rispettivamente del 574% e del 667% e le visualizzazioni di ricette di carciofi sono aumentate nell’ultimo mese, con visualizzazioni di topinambur e zuppa di sedano rapa aumentate del 133%, insalata di cavolo riccio con salsa di acciughe, carciofi e pecorino in crescita dell’86% e branzino con purea di carciofi fino al 21%.

Con molte persone che devono anche sostituire le vacanze di quest’anno all’estero, i cibi mediterranei sono stati apprezzati dagli acquirenti di Waitrose. I carciofi sono un ingrediente base di mezze e taglieri di salumi e gli acquirenti hanno scelto di portare un assaggio del Mediterraneo a casa loro con le vendite di antipasti di carciofi, tra cui cuori di carciofi a fette sott’olio e purea di carciofi Cook’s Ingredients , in aumento del 28%.

Lucy Broughton, acquirente di carciofi Waitrose, afferma: “I carciofi hanno un gusto pulito, fresco e terroso e, man mano che i clienti diventano più consapevoli della loro versatilità, a loro volta stanno diventando più popolari. Sebbene tradizionalmente visti sui piatti durante l’estate, i carciofi sono perfetti in piatti come zuppe, crostate e insalate invernali e ci aspettiamo che i nostri clienti continueranno a gustarli nei prossimi mesi “.

Un recente rapporto * ha anche rivelato che la domanda di carciofi è destinata a continuare a livello globale, con il mercato globale dei carciofi destinato a raggiungere 1,9 milioni di tonnellate entro la fine del 2030, con un aumento di 1,7 milioni di tonnellate nel 2018.