31 Ottobre, 2020

La Via delle erbe

La Via delle erbe, iniziativa condotta da SISTE, SOCIETA’ ITALIANA DI SCIENZE APPLICATE ALLE PIANTE OFFICINALI E AI PRODOTTI PER LA SALUTE, in collaborazione con l’associazione ALTEA dei tecnici erboristi dell’Università di Torino e con il SANA, Salone Internazionale del biologico e del naturale, che si svolgerà a Bologna dal 9 all’11 Ottobre 2020, ha come suo scopo quello di far conoscere l’incredibile mondo delle piante, attraverso un percorso illustrato di immagini e di documenti relativi alla loro storia, le loro origini, gli usi tradizionali ed il legame con il territorio e per parlare di ricerca scientifica e delle proprietà di alcune delle specie vegetali tra le più significative tra quelle utilizzate nei prodotti per la salute ed il benessere.

Il filo conduttore di questa prima serie è l’”oro”, non solo perché colore che caratterizza e distingue fiori, foglie o parti delle piante oggetto dell’approfondimento, ma anche perché si tratta di piante “preziose” per la loro storia, per le loro svariate applicazioni e come risorse economiche ed occupazionali.

Il percorso di suggestive immagini e testi introdurrà il visitatore nel magico mondo del Ginkgo biloba, vero fossile vivente, pianta sacra per i cinesi e dai loro medici usata già 2800 anni a.c. come pianta della longevità, di Helichrysum italicum, simbolo dell’amore eterno ed immortale, specie selvatica, ampiamente coltivata in Italia, già usata dai Greci e dai Romani, di Crocus sativus citato nella mitologia greca, e dello Zafferano, spezia tra le più preziose al mondo che oltre all’uso in cucina, è un ottimo “antidepressivo” ed “antietà”; e di Curcuma, ricavata dalla radice della Curcuma longa, pianta originaria dell’India, uno degli ingredienti più utilizzati nel mondo, in alimenti, prodotti salutistici e nei cosmetici.