24 Ottobre, 2020

Settimana europea della Mobilità 2020: oggi a Mestre la grande “Festa della Mobilità”

Non poteva che svolgersi in forma itinerante, toccando quattro diversi punti della città, la grande “Festa della Mobilità – Un pomeriggio di spettacolo, letture, laboratori e giochi per grandi e bambini”, promossa dal Comune di Venezia, nell’ambito delle iniziative per la “Settimana europea della Mobilità 2020”, in collaborazione con Pums Ve2030 (Piano Urbano Mobilità Sostenibile), Ministero dell’Ambiente, Actv, M9, Fondazione Forte Marghera.

    Il parco Albanese ha ospitato le “Lettura animate” curate da “Mataz Teatro”; il parco Anselmi i laboratori per i bambini tenuti da “Woodstock teatro”; a Forte Marghera la “Tana dei tarli” ha organizzato uno “Spazio giochi in legno”; infine all’M9 si sono svolti lo spettacolo teatrale della “Compagnia Luna&Gnac” e le “Letture-laboratorio per bambini”, dirette da “Il libro con gli stivali”.

    Un bus elettrico ha collegato gratuitamente le varie sedi dell’evento. Inoltre, per tutto il giorno, è stata data la possibilità a tutti i cittadini di provare il nuovo “bike sharing”, con giri in città in sella alle bici a pedalata assistita o sui monopattini elettrici.