25 Ottobre, 2020

Amazon sostiene, tra gli altri, il processo del Dipartimento di Giustizia contro sei imputati accusati di frode

SEATTLE- (BUSINESS WIRE) – Amazon.com, Inc. (Nasdaq: AMZN)

Il procuratore degli Stati Uniti Ufficio per il distretto occidentale di Washington oggi ha intentato accuse contro sei persone per cospirazione per aver utilizzato una struttura di comunicazione per commettere corruzione commerciale, cospirazione per accedere a un computer protetto senza autorizzazione, cospirazione per commettere frodi telefoniche e frodi telefoniche. Amazon ha sostenuto questa lunga indagine e gli imputati sono stati incriminati questa mattina.

Dichiarazione di Amazon:

Amazon è grato di aver lavorato con il procuratore degli Stati Uniti Ufficio per il distretto occidentale di Washington, il Ufficio federale delle indagini, l’Internal Revenue Service-Investigations Criminal, e il Ufficio Affari Internazionali del Dipartimento di Giustizianella loro completa ricerca di questo caso. Lavoriamo duramente per creare una grande esperienza per i nostri clienti e venditori, e cattivi attori come quelli in questo caso sminuiscono la fiorente comunità di imprenditori onesti che costituiscono la stragrande maggioranza dei nostri venditori.

Amazondispone di sistemi per rilevare comportamenti sospetti da parte di venditori o dipendenti e team per indagare e interrompere le attività vietate. Siamo particolarmente delusi dalle azioni di questo gruppo limitato di ex dipendenti, e apprezziamo la collaborazione e il sostegno delle forze dell’ordine per consegnare loro e i cattivi attori con cui erano intrecciati alla giustizia.

Non c’è posto per le frodi in Amazon e continueremo a perseguire tutte le misure per proteggere il nostro negozio e ritenere responsabili i cattivi attori.