26 Settembre, 2020

ADRIACLIM. UN PROGETTO SULL’ADATTAMENTO AI CAMBIAMENTI CLIMATICI PER LA COSTA ADRIATICA

E’ partito ufficialmente a fine giugno con l’incontro di lancio il progetto europeo ADRIACLIM per sviluppare un sistema di monitoraggio e modellistica integrata su tutta l’area Adriatica e valutare rischi ed impatti dei cambiamenti climatici. Strumenti che supporteranno cinque autorità locali, tra cui la città metropolitana di Venezia, nello sviluppo di un piano di adattamento ai cambiamenti climatici.

Con ADRIACLIM Arpav prosegue ed approfondisce la ricerca sull’adattamento ai cambiamenti climatici già iniziato con il progetto RESPONSe, finalizzato alla costruzione e analisi di scenari futuri quale contributo alle scelte dei decisori politici.
ADRIACLIM concentra lo studio su scenari nuovi e più dettagliati che interessano la costa Adriatica valutando in particolare gli impatti sugli ecosistemi marino costieri. Tali scenari verranno messi a disposizione dei decisori politici attraverso un geoportale interattivo.

Il progetto è finanziato per l’85% dalla Commissione Europea all’interno del programma di collaborazione tra Italia e Croazia e cofinanziato dallo stato italiano e croato per la rimanente parte.

Arpav coordina il caso studio per la città di Venezia con il supporto delle Università Cà Foscari e IUAV, a cui partecipano gli altri beneficiari veneti: Comune di Venezia, CNR-ISMAR, AULSS3.