8 Agosto, 2020

MONCLER RAFFORZA LA SUA STRATEGIA DIGITALE E PUNTA A RADDOPPIARE IL PESO DEL BUSINESS ONLINE IN TRE ANNI

Annunciata l’internalizzazione dell’e-commerce e lo sviluppo di un nuovo concept di piattaforma
Nuova organizzazione aziendale e un approccio sempre più ‘digital native’

Milano — Moncler accelera sulla trasformazione digitale definendo una nuova organizzazione aziendale e annunciando la gestione diretta dell’e-commerce in linea con una visione digitale sempre più integrata e mirata alla personalizzazione dell’esperienza e al rafforzamento della relazione con il cliente lungo tutti i punti di contatto con il marchio.


“Dopo Moncler Genius, che ha ridisegnato regole e convenzioni e ha esplorato nuovi modi di dialogare, siamo ad un’altra svolta nel modo di interagire con la nostra community. Gestiremo direttamente il nostro e-commerce e presto offriremo un nuovo concept di piattaforma in cui l’esperienza sarà al centro di una customer journey sempre più personalizzata.


In Moncler ogni progetto, dalla definizione delle collezioni, allo sviluppo prodotto fino alla progettazione degli eventi, sarà ‘digital native’ e dovrà quindi essere ispirato e definito pensando alle piattaforme digitali come primo punto di contatto con il cliente, per poi diffondersi sugli altri canali.
Questo nuovo approccio sta richiedendo veloci trasformazioni organizzative, culturali e tecnologiche e apre davanti a noi un futuro pieno di creatività, sperimentazione e “contaminazione” di contenuti e canali di interazione.
Con l’accelerazione della nostra strategia digitale puntiamo a raddoppiare il peso del business online nei prossimi tre anni”, commenta Remo Ruffini, Presidente e Amministratore Delegato di Moncler.