5 Agosto, 2020

Waitrose boosts its availability of British free range eggs with launch of new mixed size packs

Essendo diventato il primo supermercato a vendere uova di pollastra “adolescenti” , Waitrose sta ora introducendo un modello di confezionamento con peso netto minimo attraverso la sua esclusiva etichetta britannica Blacktail * uova – una mossa che secondo le stime del supermercato fornirà fino a mezzo milione ** di uova aggiuntive sui suoi scaffali ogni anno.

Tradizionalmente, il dimensionamento delle uova è regolato da fasce di peso *** e la maggior parte dei rivenditori vende principalmente uova di medie o grandi dimensioni, con gli agricoltori che devono inviare uova più piccole che non sono all’altezza del settore della ristorazione. Ma introducendo nuovi pacchi di peso misto, Waitrose sarà ora in grado di utilizzare un mix di uova piccole, medie e grandi, facendo un uso migliore di ogni uovo prodotto nella sua catena di approvvigionamento e aumentando ulteriormente la disponibilità.

Questa è soprattutto una buona notizia per i clienti, con la pandemia di Covid che ha creato sfide di disponibilità per molti rivenditori. Tuttavia, grazie alla rete dedicata di produttori di uova ruspanti di Waitrose, il supermercato è riuscito a tenere il passo con la domanda, avendo venduto oltre 100 milioni di uova negli ultimi cinque mesi. Ciò equivale a 20 Christmases, che è comunemente il periodo che vede i maggiori picchi di domanda per le uova.

Oltre alla disponibilità, esiste un ulteriore vantaggio in termini di costi anche per i clienti Waitrose. Precedentemente classificate come uova “medie”, le nuove scatole con peso netto minimo inizialmente saranno disponibili in confezioni da 12 e costano £ 2,50 – 20 pence in meno rispetto ai loro predecessori. 

Nick Coleman, acquirente di uova presso Waitrose, commenta: “Abbiamo una storia di standard pionieristici nel settore delle uova e continuiamo a lavorare con il nostro fornitore di uova Stonegate per trovare soluzioni per dare maggior valore ai nostri agricoltori e clienti. Questo nuovo modello aumenterà ulteriormente la disponibilità delle nostre uova ruspanti britanniche e ad un prezzo più conveniente, il che è positivo per l’industria e buono per i nostri clienti. ” 

Waitrose è stato il primo supermercato a impegnarsi a vendere solo uova ruspanti in tutta la propria gamma di etichette, cosa che ha continuato a fare dal 2006, con tutte le uova utilizzate come ingrediente all’interno di un prodotto Waitrose che erano ruspanti o biologici dal 2008. Era anche il primo supermercato a rifiutare di vendere uova fresche deposte da galline tenute in gabbie nel 2001 – oltre un decennio prima del divieto dell’UE del 2012 di gabbie per batterie.

Estendendo il suo approccio etico al suo imballaggio, le uova arrivano in una scatola di erba di segale completamente compostabile, con Waitrose l’unico rivenditore nel Regno Unito ad usarlo.